De Rossi, aria di rinnovo

Pubblicato il autore: Ettore Culicetto

De Rossi
Il futuro di De Rossi è ancora incerto, ma le parole di ieri del nuovo direttore sportivo della Roma sembrano essere rassicuranti per i tifosi giallorossi. Dopo aver praticamente annunciato l’addio di Totti nella sua prima conferenza stampa, Monchi ha parlato del rinnovo di “Capitan futuro”, spiegando come sarebbe assolutamente da imbranati non fare di tutto per tenere il centrocampista nella capitale.

Prima di ieri le parti sembravano essere ancora distanti, con il giocatore in scadenza a giugno e una Roma che non appariva intenzionata a proporre un nuovo contratto, tanto che si è arrivato a parlare a più riprese di un’offerta biennale molto facoltosa del gruppo Suning per portare il centrocampista a Milano. L’Inter cerca un uomo sulla mediana di esperienza e quantità, e De Rossi sembrerebbe essere il profilo ideale per il progetto nerazzurro, ma l’impressione è che una nuova proposta della Roma potrebbe convincere il calciatore a rimanere in giallorosso.

Leggi anche:  Inter, quanti infortuni: con la Roma grattacapi per Inzaghi

Di recente si è espresso anche l’ex compagno di nazionale Andrea Pirlo sulla questione legata al rinnovo contrattuale del centrocampista di Ostia, spiegando come nonostante i trentatré anni il romanista sia ancora giovane per lasciare il calcio, e probabilmente quella di cambiare maglia sarebbe la scelta più giusta per la sua carriera.

Di certezze ancora non ce ne sono, se non quella che dal prossimo anno De Rossi non sarà più Capitan futuro: il suo destino infatti dopo diciassette stagioni in giallorosso sembra oscillare tra “Capitan presente” e “Capitan mai“. Quale sarà la scelta finale del giocatore della Roma?

  •   
  •  
  •  
  •