Inter, è Spalletti l’uomo della rinascita. Obiettivi Manolas e Nainggolan

Pubblicato il autore: Antonio Guarini
spalletti

Spalletti-Inter, annuncio imminente

Inter, lunedì l’annuncio di Spalletti? Sembra ormai chiaro che sarà il tecnico toscano l’allenatore nerazzurro per la prossima stagione. Zhang e soci avrebbero proposto un triennale a Spalletti, per cercare di dare finalmente un po’ di stabilità alla panchina dell’Inter. Dopo aver cambiato cinque allenatori in tre stagioni ora i nerazzurri si affidano a Spalletti per il rilancio. L’ex tecnico di Empoli e Zenit è fortemente sponsorizzato da Walter Sabatini, che lo ritiene perfetto per la ricostruzione dell’Inter. Come detto l’annuncio ufficiale potrebbe arrivare giù lunedì prossimo, a campionato finito. Mancano tre punti a Spalletti per concludere il suo lavoro alla Roma, per poi salutare per la seconda volta la capitale.

Spalletti, l’uomo delle ricostruzioni. Walter Sabatini vede in Spalletti l’uomo giusto per il rilancio dell‘Inter. Il tecnico toscano è molto bravo a ripartire dal basso. Lo ha fatto nella sua prima avventura nella Roma, nel 2005/2006, quando raccolse una squadra allo sbando per riportarla a lottare in Champions League. Anche nella sua seconda avventura giallorossa il lavoro di Spalletti è stato notevole. Garcia gli lasciò una squadra fuori dalla zona Champions League e con lo spogliatoio spaccato. Spalletti è riuscito a compattare l’ambiente e ad ottenere il massimo con quello che ha avuto a disposizione.

Leggi anche:  Derby Inter-Milan 2023, 1-0 gol di Lautaro: ecco l'analisi completa

Spalletti-Inter, matrimonio perfetto? In nerazzurro Spalletti avrà un grande credito da parte di Suning. Visto i disastri di questa stagione Zhang si affiderà molto al nuovo tecnico e a Sabatini anche sul mercato. L’Inter ha una buona base di partenza, ma è chiaro che ha bisogno di rinforzi. Bisognerà ora capire il destino di Piero Ausilio, finito sulla graticola dopo le parole di fuoco pronunciate sull’ambiente interista. Senza coppe europee Spalletti avrà il campionato come solo obiettivo, la Champions League sarà un imperativo categorico nella prossima stagione.

Spalletti porta Manolas e Nainggolan in nerazzurro?

Manolas e Nainggolan con Spalletti all’Inter? Suning sta già pensando ai primi rinforzi da affidare a Spalletti. L’Inter cerca un difensore e un centrocampista. I due rinforzi potrebbero arrivare entrambi dalla Roma. Manolas e Nainggolan, sono loro i primi obiettivi di mercato per i nerazzurri. Due giocatori di personalità e caratura internazionale, che darebbero sicuramente una grossa mano a Spalletti nella sua nuova avventura. Con l’accesso diretto alla Champions League della Roma sarà più difficile portare via ai giallorossi i due giocatori. Manolas è da tempo un obiettivo per i nerazzurri, in cerca di un grande difensore da affiancare a Miranda. Più difficile la pista Nainggolan, ma il mercato può sempre riservare sorprese.

Leggi anche:  Asta di Riparazione Fantacalcio 2023, i giocatori da acquistare: ecco i consigli, top e sorprese!

Come giocherà l’Inter di Spalletti? Il modulo preferito del tecnico toscano è stato sempre il 4-2-3-1, anche se in questa stagione la Roma ha giocato spesso con la difesa a tre. L’Inter di questa stagione ha giocato proprio con il modulo base di Spalletti. In questa annata nerazzurra è mancato l’equilibrio, ma alcuni interpreti sono solo da recuperare per il prossimo campionato. Il derby di Milano quindi vedrà in panchina due grandi amici, Spalletti e Montella, che hanno l’obbligo di far tornare in alto nerazzurri e rossoneri il prima possibile.

  •   
  •  
  •  
  •