Manovre a centrocampo per i rossoneri: Milan Pellegrini, l’agente incontra Mirabelli

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
Pellegrini

Milan Pellegrini, incontro tra il DS rossonero e l’agente del centrocampista

Il Milan continua a monitorare con attenzione la situazione di Lorenzo Pellegrini, centrocampista classe 1996 in forza al Sassuolo. Il giovane rimane uno dei principali obiettivi per il centrocampo rossonero della prossima stagione e l’intrigo Milan Pellegrini è stato confermato oggi dallo stesso agente del centrocampista.
Nonostante la Roma abbia nei confronti di Pellegrini un diritto di recompra fissato a poco più di dieci milioni di euro che pone i giallorossi in pole nella corsa al promettente centrocampista il futuro del giocatore attualmente al Sassuolo rimane incerto. Roma e Milan potrebbero dare vita ad un serrato duello la prossima estate che riguarda non soltanto Pellegrini ma anche l’atalantino Kessie. Giallorossi e rossoneri hanno obiettivi di mercato in comune e si prospetta quindi una forte concorrenza tra i due club per accaparrarsi due tra i più promettenti centrocampisti del campionato di Serie A. In attesa di conoscere come evolverà la vicenda relativa a Kessie, con il Milan che avrebbe strappato un accordo di massima con l’agente del giocatore e la Roma che invece godrebbe del gradimento dell’ivoriano, i rossoneri stanno compiendo importanti passi avanti per Lorenzo Pellegrini.
La Roma può riportare a “a casa” il centrocampista versando al Sassuolo dieci milioni di euro ma già molte squadre si sono mosse per il giovane neroverde: tra queste c’è anche il Milan. A conferma dell’interesse dei rossoneri nei confronti del 21enne è arrivata nei giorni scorsi un incontro tra l’agente del calciatore ed il nuovo Direttore Sportivo del Milan Massimo Mirabelli. Incontro confermato dallo stesso agente di Pellegrini, Giampiero Pocetta

Leggi anche:  Juventus, Agnelli congela i rinnovi: Cuadrado e gli altri partenti

“Ho fatto nei giorni scorsi una visita al direttore sportivo del Milan, Massimo Mirabelli, perché lo conosco, era già preventivata. Abbiamo parlato di calcio e del progetto del Milan, ci sono tutte le carte in regola per poter rivedere il Milan a livelli importanti. Mirabelli mi ha prospettato il progetto della società rossonera dopo l’avvento dei nuovi proprietari cinesi. Si è parlato anche di qualche giocatore che gestisco. Mi ha fatto il nome di Pellegrini, in questo momento ha l’attenzione di molte squadre in Italia e in Europa, ovvio che ci sia anche il Milan dentro. Quando parlo di grandi squadre parlo sicuramente anche dei rossoneri. Pellegrini è un  classe 1996 che ha fatto più di 50 partite in serie A e più di 10 gol. Quindi è normale che possa far parte di un progetto ambizioso. Farò delle valutazioni con il ragazzo a fine anno e poi sceglieremo con calma la strada migliore per la sua crescita. Sicuramente con il Milan ci risentiremo”.

Le parole dell’agente di Pellegrini testimoniano come l’interesse dei rossoneri nei confronti del centrocampista sia davvero forte e che tra qualche settimana la trattativa Milan Pellegrini potrebbe aprirsi in maniera ufficiale. Resta da capire quale sarà l’intenzione della Roma e se i giallorossi vorranno esercitare il diritto di recompra nei confronti del giocatore che potrebbe quindi anche tornare nella Capitale per poi essere nuovamente messo sul mercato dai giallorossi per provare ad incassare una cifra superiore a quella spesa per strappare Pellegrini al Sassuolo

  •   
  •  
  •  
  •