Milan, Fassone fissa gli obiettivi: “Vogliamo la Champions”. E su Donnarumma e Morata…

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
fassone

Milan, la verità di Fassone su Donnarumma

Milan, Fassone:”Obiettivo Champions League”. L’amministratore delegato del Milan parla del prossimo futuro milanista:”Non storciamo il naso per il preliminare di Europa League. Vogliamo tornare a essere una squadra competitiva e l’ingresso nelle coppe europee era il primo step necessario, anche per ritrovare l’abitudine a giocare ogni tre giorni”. Su Montella:La continuità è fondamentale, abbiamo seguito il mister bene dall’esterno prima del closing, poi lo abbiamo conosciuto meglio. È sulla strada giusta e siamo convinti che sia l’allenatore che cerchiamo”. Fassone ha continuato a parlare anche in chiave calciomercato:Arriveranno rinforzi in tutti i reparti, dalla difesa all’attacco, vogliamo una squadra sempre più competitiva”.

Fassone su Donnarumma. L’argomento caldo in casa Milan è sempre quello del rinnovo di Gigio Donnarumma:”Speriamo di trattenerlo. Non dipende soltanto dal cuore ma anche dal potere contrattuale. Il nostro desiderio è quello di farlo rinnovare e faremo uno sforzo economico. Siamo disponibili a fare di tutto, anche se l’ultima parola sarà la sua”. L’ad del Milan ha anche aggiunto che i rossoneri hanno anche un piano B, nel caso Donnarumma dovesse partire. E’ prematuro fare nomi per i possibili sostituti del giovane portiere del Milan, ma è plausibile che Fassone e Mirabelli stiano già scandagliando il mercato portieri, italiano ed europeo.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Milan-Fiorentina: streaming e diretta tv

Fassone su Morata. L’attenzione dei tifosi del Milan è tutto su chi sarà il prossimo centravanti rossonero. L’obiettivo numero uno resta sempre Morata, ma Fassone non si sbilancia. “Leggo una girandola di nomi, abbiamo incontrato tanti club, ma in questo momento non siamo vicini a nessuno”. L’ad rossonero ha confermato la volontà di fornire a Montella gli acquisti il prima possibile:” Speriamo di riuscire a dare a Montella i tre quarti della rosa già ai primi di luglio, anche in vista del preliminare di Europa League”. Chiarezza, idee e soldi da spendere, musica per le orecchie del Milan da troppi anni spettatori del calciomercato.

Milan, Fassone pronto a chiudere per Rodriguez-Kessiè

Il campionato è finito solo ieri ma al Milan c’è già tanta voglia di concentrarsi sulla prossima stagione. Questa settimana potrebbe portare agli annunci di Kessié e Rodriguez. Il centrocampista ghanese sosterà nei prossimi giorni le visite mediche. Il terzino svizzero aspetta l’esito dello spareggio salvezza che vede protagonista il Wolfsburg prima di definire il suo futuro a tinte rossonere. Loro insieme a Musacchio sono i primi tre acquisti del Milan cinese, ma naturalmente non finisce qui.

Leggi anche:  Infortunio Ibrahimovic, si allungano i tempi di recupero: ecco quando potrebbe tornare in campo

Continuano i contatti con la Lazio per Biglia e Keita, così come con l‘Atalanta per Conti. Pedine chiave per sviluppare al meglio il progetto tattico di Montella. Al contempo Fassone e Mirabelli dovranno ragionare anche sulle uscite rossonere. Da Bacca a De Sciglio, da Niang a Sosa, sono tanti gli indiziati a lasciare Milanello durante la prossima estate. Saranno tanti i movimenti di mercato del Milan, in entrata e in uscita, fino al 3 luglio, giorno fissato per il raduno rossonero. Sarà l’anno zero per i rossoneri, il primo dopo 31 anni senza Berlusconi e Galliani, il primo con i cinesi, il primo, si spera, con il rientro in Europa.

  •   
  •  
  •  
  •