Mercato Juventus: Allegri ha rinnovato fino al 2020

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Allegri rinnova fino al 2020

Massimiliano Allegri sarà l’allenatore della Juventus almeno fino al 2020. Oggi, infatti, il tecnico livornese ha finalmente firmato il rinnovo di contratto, che lo porterà a guadagnare tra i 7 e gli 8 milioni di euro bonus compresi, un ingaggio da vero top manager. L’annuncio è arrivato nel primo pomeriggio, dopo un incontro avvenuto con la società nella sede della compagine bianconera in ‘Corso Galileo Ferraris’. L’obiettivo per la prossima stagione è certamente quello di confermarsi in Italia, ma soprattutto tornare a vincere la Champions League. Per farlo servirà un po’ di fortuna, ma anche un mercato importante: Allegri vorrebbe, infatti, almeno 4 acquisti di qualità, due a centrocampo (reparto apparso più in difficoltà nella sfida a Cardiff contro il Real Madrid) e un paio in avanti, considerato anche il cambio di modulo.

Da Matic a Douglas Costa: ecco come potrebbe essere la nuova Juventus di Allegri
Aggiungere qualità, ecco l’obiettivo della prossima campagna trasferimenti bianconera. In difesa, verrà fatto qualcosa solo se partirà Bonucci, richiesto da Chelsea e Manchester City. A centrocampo, invece, quasi certamente farà le valigie Lemina, mentre l’obiettivo primario rimane Nemanja Matic, pupillo del tecnico livornese e vicino ad approdare in Italia già la scorsa estate. Resta in piedi, inoltre, anche le piste Tolisso e N’Zonzi, mentre si raffredda quella che porta a Fabinho. Sul fronte offensivo, invece, è Douglas Costa il nome principale. Il brasiliano vuole cambiare aria e i rapporti tra la Vecchia Signora e il Bayern Monaco sono ottimi, quindi l’affare ha buone possibilità di andare in porto; i tedeschi chiedono almeno 30 milioni. Il secondo colpo offensivo potrebbe essere Keita Balde, in scadenza nel 2019 con la Lazio, ma occhio anche a Di Maria, il vero sogno di questa estate.

  •   
  •  
  •  
  •