Calciomercato Avellino, rinforzo dal Cagliari per l’attacco? In arrivo Marchizza dalla Roma

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Calciomercato Avellino

Calciomercato Avellino, idea Giannetti del Cagliari

Calciomercato Avellino, cercasi rinforzo in attacco. Dopo aver sistemato Mokulu e Sbaffo in casa biancoverde si pensa ad un rinforzo in avanti per Novellino. Da parte dei lupi ci sarebbe stato un sondaggio per Cristian Bunino, classe ’96 della Juventus. Ma questa bianconera non è l’unica pista da seguire. E’ sempre viva l’idea Nicola Citro del Trapani, già avvicinato all’Avellino qualche settimana fa. Il nome nuovo per il reparto avanzato biancoverde è quello di Niccolò Giannetti del Cagliari. Classe ’91 cresciuto nel Siena, Giannetti ha giocato l’ultima stagione in serie B con la maglia dello Spezia realizzando 9 presenze e un gol. Attaccante rapido e tecnico, Giannetti sarebbe la spalla ideale per Ardemagni per l’attacco di Novellino. Giannetti in carriera ha anche totalizzato 12 presenze in serie A, 1 con la Juventus e 11 con il Cagliari. Per l’Avellino non è ancora totalmente da scartare l’ipotesi Morosini. Il ragazzo non vorrebbe spostarsi molto da Genova, ma i biancoverdi continuano a corteggiare il classe ’95.

Leggi anche:  LIVE Napoli-Roma 4-0: dominio azzurro al San Paolo

Calciomercato Avellino, Marchizza vicino. Sembra vicina alla conclusione la telenovela che dovrebbe portare Riccardo Marchizza a vestire la maglia dei lupi. Il ragazzo classe ’98 è passato dalla Roma al Sassuolo all’interno dell’operazione Pellegrini-Di Francesco. Mister Bucchi ha voluto vederlo all’opera di persona nel ritiro degli emiliani, ora però Marchizza è pronto per l’Avellino. Il presidente Taccone si è detto sicuro del suo arrivo in Irpinia, vedremo se questo proposito diventerà realtà nei prossimi giorni.

Calciomercato Avellino, Soumarè e Jidayi in partenza. C’è il Matera in Coppa Italia

Calciomercato Avellino, due esuberi in partenza. L’Avellino, in attesa di piazzare nuovi colpi in entrata lavora anche allo sfoltimento della rosa. Dopo le partenze di Sbaffo e Mokulu resta da sistemare Soumarè. Il belga ha rifiutato la Reggina e anche la Sambenedettese che si era fatta sotto nuovamente. In uscita anche D’Attilio che tornerà in Lega Pro. Diverse società, invece, hanno chiesto informazioni per Jidayi. Il jolly biancoverde, in scadenza il prossimo giugno del 2018 è finito nel mirino della Casertana e della Reggiana. La volontà del giocatore, però, sembra quella di voler continuare in Irpinia anche senza rinnovo.

Leggi anche:  Super League svizzera, Lugano-Basilea 1-0. Il sogno dei ticinesi continua

Concluso il ritiro di Cascia la truppa biancoverde si gode due giorni di riposo. I lupi si ritroveranno mercoledì per cominciare la preparazione in vista dell’esordio ufficiale stagionale in Coppa Italia previsto per il 6 agosto. Sarà il Matera di Gaetano Auteri l’avversario di turno per l’Avellino. Proprio i lucani sono stati i “colpevoli” dell’annullamento dell’amichevole con la Roma che si sarebbe dovuta disputare lo stesso giorno del match di Coppa Italia. Il Matera non ha dato l’assenso all’anticipo per la partita di Coppa Italia e quindi domenica prossima niente Dzeko e compagni al Partenio Lombardi. I lucani hanno vinto 2-0 contro la Casertana e domenica prossima saranno di scena nell’impianto irpino.

  •   
  •  
  •  
  •