Calciomercato Milan, Cairo non cede su Belotti. Fassone: “Potrebbe arrivare un Mister X”

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, Cairo non molla Belotti

Calciomercato Milan, Cairo non molla il Gallo. Per i rossoneri si fa sempre più in salita la strada che porta ad Andrea Belotti. Il presidente granata ha escluso una cessione del Gallo:“Non voglio cederlo, se si presentasse qualcuno con 100 milioni di euro e Belotti volesse andare via non ci potrei fare niente. Ma fino ad oggi non è arrivata nessuna offerta concreta, neanche dal Milan”. Tradotto vuol dire che Fassone e Mirabelli hanno provato qualche approccio con il Torino, ma le offerte rossonere sono ritenute non all’altezza del valore del Gallo. Il Milan quindi starebbe virando sempre di più su Nikola Kalinic. Il croato è il preferito di Montella e ha un costo molto inferiore a quello di Belotti. Il procuratore dell’attaccante viola è a Milano, in attesa della svolta dell’affare. Con Morata al Chelsea e Aubameyang che ha costi proibitivi sembra che ormai la corsa per la maglia numero 9 del Milan sia un affare italo-croato, ma occhio alle sorprese.

Leggi anche:  Haaland-Juventus, il padre del norvegese: "Ecco perché mio figlio rifiutò i bianconeri"

Calciomercato Milan, Fassone apre a Mister X. “Se arriverà uno tra Kalinic, Belotti o Aubameyang? Potrebbe esserci anche un’altra figura, un Mister X”, così l’amministratore delegato alla Gazzetta dello Sport. Fassone nella lunga intervista concessa alla rosea fa il punto dopo i primi 100 giorni del nuovo Milan cinese. “Superata la prova dei 100 giorni? Direi proprio di sì, il nuovo corso è partito, la percezione è quella di un cambiamento importante, su tutti i fronti”. Fassone si dice piuttosto tranquillo anche sul fronte Elliott: “Da parte loro sono previsti controlli periodici sui conti del club, che inizieranno a novembre con cadenza bimestrale. Certo, il rischio default esiste, ma lo considero un evento solo ipotetico”. L’ad rossonero parla anche degli obiettivi commerciali:”Arrivare tra i primi 5 club al mondo tra il 2022 è un nostro obiettivo. E’ difficile, ma ci proveremo”.

Calciomercato Milan, contatto con il Bayern per Renato Sanches. Vangioni in Messico

Calciomercato Milan, si lavora per il giovane portoghese. Sabato è previsto il secondo test amichevole in Cina per i rossoneri di Montella. L’avversario sarà il Bayern Monaco di Carlo Ancelotti. Sarà l’occasione buona per parlare con i bavaresi di Renato Sanches. Il centrocampista portoghese è sempre più un obiettivo per i rossoneri. Fassone e Mirabelli hanno in mente di proporre 7/8 milioni di euro per il prestito più l’obbligo di riscatto fissato a 35/40 milioni. Una formula che potrebbe anche andare bene al Bayern, decisivo il contatto di sabato tra le due società.

Leggi anche:  Europa League - Milan, Castillejo: "Vogliamo battere il Lille"

Calciomercato Milan, Vangioni va in Messico. E’ agli sgoccioli l’avventura di Leonel Vangioni in rossonero. Il terzino argentino classe ’87 è vicinissimo al Monterrey. I messicani stanno perfezionando l’acquisto a titolo definitivo dell’ex River Plate. Finisce così dopo una sola stagione la permanenza di Vangioni al Milan, un altro “colpo” del Condor Galliani lascia Milanello, senza rimpianti.

  •   
  •  
  •  
  •