Calciomercato Milan, Fassone incontra il Bayern Monaco per Renato Sanches. Si sblocca Kalinic?

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, si insiste per Renato Sanches

Calciomercato Milan, si insiste per Renato Sanches. L’amichevole valida per l’International Champions Cup con il Bayern Monaco sarà l’occasione giusta per parlare di mercato. Fassone e Mirabelli vogliono Renato Sanches, centrocampista classe ’97 in forza ai bavaresi. Prestito oneroso biennale con diritto di riscatto, questa l’offerta rossonera. La formula sarebbe anche gradita per il Bayern, ma non c’è accordo sulle cifre. Il Milan offre un 7/8 milioni per il prestito più una quarantina per il riscatto. I tedeschi vorrebbero qualcosa in più per il prestito e soprattutto inserire l’obbligo di riscatto.”Gli sto insegnando ad essere tifoso del Milan”, così Carlo Ancelotti alla vigilia di Milan-Bayern Monaco. Parole che aprono di fatto ad una trattativa tra i due club, che restano in contatto costante in questi giorni. Renato Sanches è un pallino di Mirabelli, sempre molto attento ai talenti provenienti dalla Bundesliga. Il futuro del giovane portoghese potrebbe tingersi di rossonero, così magari tiferà per la squadra in cui gioca.

Leggi anche:  Dove vedere Milan Celtic, live streaming e diretta tv Europa League

Calciomercato Milan, giorni decisivi per Kalinic. Dopo Milan-Bayern Monaco la truppa di Montella farà immediato ritorno in Italia. I rossoneri cominceranno a preparare la trasferta di Craiova del 27 luglio per il preliminare di Europa League. Il ritorno in Italia dei dirigenti rossoneri potrà dare anche l’ennesimi sterzata al mercato milanista. Già lunedì potrebbe essere il giorno buono per chiudere l’affare Kalinic. Il centravanti croato è praticamente fuori squadra alla Fiorentina e aspetta solo un segnale per partire alla volta di Milanello. 25 milioni di euro, questo potrebbe essere il punto d’incontro tra le due società per sbloccare la posizione dell’ex Dnipro. L’eventuale arrivo di Kalinic non esclude quello di Belotti o Aubameyang, con l’attaccante del Gabon che sta puntando i piedi per lasciare il Borussia Dortmund.

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei

Calciomercato Milan, Aubameyang rifiuta la Cina. No a Diego Costa

Calciomercato Milan, Aubameyang vuole i rossoneri. Nelle ultime ore si sono rincorse tante voci sul futuro di Pierre Aubameyang. Nella serata di ieri erano circolate indiscrezioni di un accordo Borussia-Tianjin per un passaggio di Aubameyang al club cinese da gennaio. Lo stesso club tedesco ha smentito ufficialmente questa possibilità. Dalla Germania si parla invece di una volontà dell’attaccante gabonese di voler andare al Milan. Aubameyang non vuole rinnovare con il Dortmund e in caso di partenza vorrebbe solo andare nel suo vecchio club. Il 27 luglio sarebbe la dead line imposta dai gialloneri per la partenza di Aubameyang, sarà davvero così?

Calciomercato Milan, no a Diego Costa. Nella giornata di ieri c’era una voce che voleva Diego Costa al Milan in prestito fino a gennaio. L’attaccante spagnolo, in uscita dal Chelsea, tornerà all’Atletico Madrid, ma i Colchoneros hanno il mercato bloccato fino a gennaio. Da qui l’ipotesi di un arrivo a tempo determinato al Milan, ma i vertici rossoneri si sono subito affrettati a smentire questa possibilità. Diego Costa era stata un’idea per i rossoneri a inizio calciomercato, poi Fassone e Mirabelli hanno preso André Silva e ora sono concentrati su altri obiettivi per l’attacco.

  •   
  •  
  •  
  •