Mercato Milan, Badelj-Kalinic per Montella? Il Torino vuole Niang

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mercato Milan

Mercato Milan, Badelj si può riavvicinare ai rossoneri

Mercato Milan, a centrocampo si ripensa ad un nuovo obiettivo. Sono giorni di riflessione in casa rossonera per quanto riguarda il mercato. Fassone e Mirabelli dopo l’enorme sforzo compiuto a luglio si concedono un attimo di pausa. Confortati dalla vittoria nel preliminare di Europa League contro il Craiova i due dirigenti preparano i botti di agosto. Per il centrocampo torna d’attualità un nome già caldo negli scorsi mesi, quello di Milan Badelj. 28 anni, in scadenza di contratto con una Fiorentina rivoluzionata e sinora indebolita da un mercato estivo che l’ha privata di gran parte dei propri elementi cardine, Badelj potrebbe arrivare in rossonero solo ed esclusivamente nel caso di nuove uscite a centrocampo. Entrato da qualche giorno a far parte della scuderia di Alessandro Lucci, Badelj potrebbe così godere di una corsia preferenziale per sposare il nuovo progetto rossonero: il croato andrebbe ad aggiungersi ai tanti affari intavolati nelle ultime settimane tra il Milan e l’agente stesso, dopo il rinnovo di Montella, la cessione in prestito al Genoa di Bertolacci e (soprattutto) l’inatteso acquisto di Leonardo Bonucci. Badelj potrebbe essere la prima alternativa, visto il rendimento scadente di Montolivo e un Locatelli forse non ancora pronto per quel ruolo.

Leggi anche:  Fabiano Santacroce a SuperNews: "Napoli-Milan 1 a 3? Errori evitabili in difesa, ma ottimo lavoro di Gattuso. Crespo l'attaccante più difficile da marcare"

Mercato Milan, pacchetto in arrivo dalla Fiorentina? Badelj quindi torna di prepotenza d’attualità per il centrocampo di Montella. Sono settimane invece che quello di Nikola Kalinic è accostato al Milan. Il centravanti croato potrebbe arrivare indipendentemente da Badelj. La situazione Kalinic potrebbe avere un’accelerata da un momento all’altro, anche perché le piste che portano a Belotti, Aubameyang e Diego Costa sembrano sempre più impraticabili. Difficile al momento ipotizzare se poi in attacco arrivi un mister x dall’identità finora nascosta. Agosto, mercato Milan ancora non ti conosco.

Mercato Milan, il Torino vuole Paletta e Niang

Mercato Milan, doppia cessione ai granata? Fassone-Mirabelli e il diesse del Torino Petrachi restano in contatto costante. Non tanto per l’affare Belotti, ormai il Gallo resta solo un sogno per i tifosi del Milan, quanto per un paio di cessioni rossonere. Sinisa Mihajlovic vuole sia Paletta che Niang. Il difensore italo-argentino non rientra più nei piani di Montella, mentre la partenza del francese non è più così scontata. L’ex Caen, Montpellier e Genoa infatti sta facendo di tutto per convincere Montella a puntare ancora su di lui. Il tecnico rossonero gli sta dando fiducia, facendolo giocare da titolare anche contro il Craiova. Reale tentativo di recupero di un talento o una strategia per non farlo valutare? Entrambi, se poi ci si mette l’avvio di stagione a singhiozzo di Suso ecco spiegato il motivo dell’attuale permanenza di Niang a Milanello. I rossoneri valutano il classe ’94 una quindicina di milioni. Si era parlato anche di un possibile scambio con Benassi, ma i granata sembrano piuttosto freddini su questa ipotesi.

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter Torino: Conte si affida a Lukaku, ancora panchina per Eriksen

Oltre a Paletta e Niang ci sono anche Bacca e Sosa sull’uscio di Milanello. Per il colombiano si aspetta ancora un’offerta ufficiale del Marsiglia. L’argentino invece per bocca del suo procuratore vorrebbe restare in rossonero, ipotesi piuttosto improbabile visto il gran numero di centrocampista a disposizione di Montella.

  •   
  •  
  •  
  •