Mercato Milan, El Ghazi aggiunto alla lista degli obiettivi

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui

El Ghazi
El Ghazi è l’ultimo nome accostato al Milan. In questi giorni, nella chiacchierata in Sardegna tra Fassone, Mirabelli e l’agente portoghese Jorge Mendes si è fatto anche il nome dell’olandese di origine marocchina.  Attualmente il giocatore si trova in Francia al Lille che a gennaio dello scorso anno lo ha pagato ben 8 milioni dall’Ajax.  Se il costo del suo cartellino non risulterà eccessivo, questa potrebbe essere un’operazione da ultimi giorni di calciomercato. Al momento quindi El Ghazi rimane un obiettivo, visto che il Milan non ha fatto pervenire un’offerta al Lille.

In Sardegna il trio Fassone-Mirabelli-Mendes ha parlato soprattutto di Diego Costa che però a gennaio dovrebbe tornare ad essere un giocatore dell’Atletico Madrid e di Renato Sanches vero obiettivo per completare il centrocampo. El Ghazi era stato già accostato al Milan lo scorso anno, con Galliani che non riuscì a portarlo a Milanello. Un’altra ala completerebbe la rosa rossonera  offrendo  a Vincenzo Montella una più che valida alternativa, nel caso decida di giocare inizialmente con il 4-3-3.Quindi possiamo dire che il nome di El Ghazi torna di moda. Il Milan ha aperto a questa opportunità di mercato. Da registrare in queste ultime ore anche il gradimento del giocatore per la destinazione.Quindi non dovrebbero esserci difficoltà a trovare un accordo con il giocatore.

Leggi anche:  Dove vedere Lilla Milan, live streaming e diretta tv Europa League

El Ghazi soluzione low-cost per l’attacco rossonero

El Ghazi nonostante i suoi 188 cm è un ala dotata di un ottimo dribbling e di una rapidità di movimenti. L’olandese di origine marocchina è un giocatore che vede la porta. Tolti l’ultimo anno all’Ajax dove ha messo a segno 2 goal in 20 partite e i primi sei mesi al Lille dove ha giocato soltanto 9 presenze segnando due goal, El Ghazi ha sempre fatto goal. Nelle prime due stagioni con la maglia dell’Ajax ha messo a segno 10 goal tra Eredivise, Coppa d’Olanda, Champions League e Uefa Europa League e 11 goal.  In attesa di capire cosa fare con Niang, El Ghazi può essere un giocatore da prendere in considerazione.

Al momento il Milan non ha tutta questa fretta nel ricercare un esterno d’attacco. Bisognerà capire con che modulo intende giocare Montella. Se dovesse passare alla difesa a 3 l’esterno d’attacco non sarebbe più una priorità per Fassone e Mirabelli. Il 3-5-2 prevederebbe l’utilizzo delle due punte. Il Milan è concentrato sulla partita di stasera contro il Craiova, nella quale intende ipotecare già il passaggio del turno. I rossoneri però, non perdono di vista anche il mercato in uscita. Nonostante la squadra di Montella quest’anno giochi Serie A, Coppa Italia ed Europa League, la rosa è ancora ampia. Giocatori da sfoltire ce ne sono ancora.

Leggi anche:  Comunicato del Napoli: "Nessuna lite tra Gattuso e calciatori"

In quest’ultimo mese di calciomercato Fassone e Mirabelli potrebbero puntare su giocatori dei quali non si è mai parlato in questi due mesi. La nuova proprietà ha deciso di stanziare un extra budget per un grande colpo in attacco. Il resto dei reparti verranno rinforzati con i soldi delle cessioni. In lista ci sono ancora Paletta, Zapata, Bacca, Gabriel e forse Niang. Se il Milan riuscirà a non svenderli, potrebbe utilizzare questi soldi per prendere qualche valida alternativa ai titolari. Comunque tra i giocatori gestiti da Jorge Mendes, non solo Top Player ma anche giovani interessanti.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: