Mercato Milan: per Bacca nessun contatto con il Marsiglia, la Lazio può provarci

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui


Per Bacca nessun contatto con il Marisiglia. Questo è quanto trapela dall’ambiente Milan. I francesi devono raggiungere l’intesa anche con i rossoneri poichè non basta l’accordo con l’agente del colombiano. Carlos Bacca quindi è ancora un giocatore del Milan. I dirigenti rossoneri vorrebbero il prestito con obbligo di riscatto mentre il Marsiglia sembra pronto ad un’offerta di prestito con diritto di riscatto. I due club dovranno riaggiornarsi.  In questa situazione di stallo prova ad inserirsi la Lazio. Il club del presidente Lotito è pronto a fare questo colpo di mercato e regalare a Simone Inzaghi un rinforzo importante in attacco. Bisogna vedere se la destinazione è gradita al giocatore.

Montella comunque escludendolo dalla sfida contro il Craiova  del terzo turno preliminare di Europa League ha fatto capire all’attaccante colombiano che non c’è più spazio per lui nella rosa del Milan. Questa sarà una vicenda che Mirabelli e Fassone si porteranno almeno fino al 20 di agosto data di inizio della Serie A 2017/2018. Intanto i rossoneri non hanno fretta di mettere a segno altri colpi. Ora l’importante è sfoltire una rosa di 35 giocatori. In attacco ci sono anche le grane Suso e Niang da risolvere. Dopo la buona prestazione in amichevole contro il Bayern Monaco, Montella sembra intenzionato a tenerlo, mentre la società vorrebbe far cassa con la sua cessione. Per Suso invece si discute ancora il rinnovo di contratto.

Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?

Bacca ormai non è più al centro del progetto Milan

Carlos Bacca è tra gli esuberi del Milan. Dopo la deludente stagione conclusasi appena due mesi fa era inevitabile una sua cessione. Mirabelli e Fassone lo avevano detto che avrebbero rivoluzionato anche l’attacco. Fino a qualche settimana fa Bacca sembrava pronto ad accettare soltanto un ritorno al Siviglia. Dal club spagnolo, dopo l’acquisto di Muriel, non sono arrivati segnali di un interessamento per l’attaccante colombiano del Milan.

Il Marsiglia sembra essere la squadra giusta per il colombiano visto l’accordo trovato. Ora spetterà ai rossoneri e ai francesi mettersi d’accordo. Vedremo chi dei due sarà il primo a cedere. Bacca sicuramente non vorrà perdere la possibilità di andare ai prossimi Mondiali con la nazionale della Colombia.Un anno di panchina al Milan sarebbe deleterio per lui.  Per quanto riguarda l’attacco in questo giorni si parla di Kalinic, Aubameyang e Belotti. La pista più complicata al momento rimane quella dell’attaccante granata perchè Cairo continua a chiedere 100 milioni. Una cifra ritenuta esagerata dal Milan.

Leggi anche:  Lazio, caos per Luis Alberto: Lotito e Peruzzi litigano

La Lazio del presidente Lotito sembra intenzionata a fare il grande colpo in attacco. Visto che a giugno 2018 ci sono i Mondiali di Russia  e che il titolare al centro dell’attacco biancoceleste è Ciro Immobile, non si sa se Bacca accetterà il trasferimento alla Lazio.L’attaccante colombiano vuole una squadra che gli dia la possibilità di giocare titolare. Il colombiano era stato messo sul mercato anche la scorsa estate. Sembrava che Emery lo volesse portare al PSG, poi però l’interesse non si è trasformato in trattativa. Alla fine potrebbero anche essere Mirabelli e Fassone a cedere alle richieste del Marsiglia di Rudi Garcia.

  •   
  •  
  •  
  •