Monchi: «Nastasic ha caratteristiche interessanti»

Pubblicato il autore: Andrea Alampi Segui

Dopo la cessione di Antonio Rudiger al Chelsea di Antonio Conte per 35 milioni di euro il ds giallorosso Ramon Monchi deve pensare a trovare un sostituto all’altezza del forte centrale tedesco. Tra i nomi che circolano in queste ore nell’etere romano c’è quello di una vecchia conoscenza del calcio italiano Matija Nastasić. Centrale serbo, classe 1993, attualmente in forza ai tedeschi dello Schalke 04 con cui ha collezionato 55 presenze in due stagioni e mezzo, di cui una passata in infermeria per la rottura del tendine d’Achille del piede sinistro. Il ds spagnolo in conferenza parlando proprio del reparto difensivo da rinforzare ha detto a proposito del difensore balcanico: «Nastasic per me è un buon giocatore, esperto, che ha già giocato in Italia. E’ stato a Firenze, ha giocato nel Manchester City, ha caratteristiche interessanti». Il club tedesco in caso di offerta pari ad una cifra tra i 15 e i 20 milioni di euro potrebbe pensare di lasciarlo partire anche se alla testata Bild, il ds del club di Gelsenkirchen Heidel ha detto: «Per noi è un giocatore importante e fa parte del progetto». Alternative al serbo che non convinco in toto il dirigente spagnolo sono Lemos, in forza al Las Palmas, e Juan Foyth, 19enne argentino in forza all’Estudiantes.

Leggi anche:  Milan, è caccia al grande bomber: spunta un nome nuovo

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,