Cagliari Pavoletti, affare fatto: è l’attaccante più pagato della storia del club sardo

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Calciomercato Napoli

Cagliari Pavoletti, l’attaccante lascia il Napoli

Arriva a Cagliari con il “peso” di sostituire Borriello, uno che in Sardegna è stato in grado di farsi apprezzare per la splendida stagione condotta lo scorso anno, ma soprattutto con la responsabilità di essere l’acquisto più costoso della storia del club sardo. Leonardo Pavoletti, 28 anni di Livorno, è il nuovo centravanti della formazione di Massimo Rastelli: il Cagliari lo ha strappato al Napoli dove l’attaccante, arrivato la scorsa stagione, non è mai riuscito a ritagliarsi uno spazio per dimostrare le proprie qualità. Proverà a farlo a Cagliari, in una piazza sicuramente con meno pressioni ma per questo non meno importante rispetto a quella napoletana.

L’accordo tra Cagliari e Napoli è stato raggiunto nella giornata di oggi con il presidente dei sardi Giulini che è riuscito a convincere il club partenopeo a dare il via libera al trasferimento dell’ex Genoa. Il Napoli libera un posto nella propria rosa ma difficilmente Pavoletti verrà rimpiazzato con un nuovo arrivo: in casa partenopea il mercato estivo molto probabilmente termina con questa operazione in uscita che permette al club di incassare anche una discreta cifra.

L’affare Cagliari Pavoletti infatti, è stato chiuso sulla base di un accordo tra il club sardo e quello napoletano di dieci milioni di euro più due di bonus. La cifra sbordata dai sardi per regalare a Rastelli il terminale offensivo principe, dopo l’addio di Borriello, rappresenta la cifra più alta mai sborsata dal club cagliaritano per l’acquisto di un giocatore.  Pavoletti invece, firmerà un contratto di 5 anni a più di un milione netto (oltre a bonus). Il pagamento prevede una prima tranche immediata di 4 milioni più il pagamento dilazionato della rimanente parte. Il giocatore è atteso nelle prossime ore a Cagliari dove sosterrà le visite mediche di rito alle quali seguiranno la firma del contratto e la presentazione ufficiale.

  •   
  •  
  •  
  •