Calciomercato: Diego Costa contro Conte “Non lo rispetto come persona”

Pubblicato il autore: Katia Vergone Segui


L’attaccante del Chelsea Diego Costa ha usato parole durissime nei riguardi del suo allenatore, Antonio Conte:
Conte non ha il mio rispetto. Non ha carisma, non lo rispetto come persona. Lo rispetto come allenatore, ha svolto un lavoro eccellente, ma non lo rispetto come persona. E’ lontano dai giocatori. Non ha carisma.”
Questa le dichiarazioni che l’attaccante spagnolo ha rilasciato al Daily Mail, scegliendo il tabloid britannico per ribadire la sua urgenza di andare via dal Chelsea, dove ormai non si sente apprezzato come calciatore.
I rapporti tra l’allenatore del club inglese e Costa sono ormai definitivamente compromessi. Il motivo? L’allenatore Antonio Conte vuole trattenere il calciatore a Londra nonostante abbia rotto con il club inglese il quale, nonostante la sua volontà di trasferirsi all’Atletico starebbe vagliando anche altre proposte tra cui quella del Milan.

Le dichiarazioni del centravanti del Chelsea contro l’allenatore italiano non si sono fermate qui: “L’allenatore mesi fa mi aveva detto che non servivo più. Non ho mentito riguardo al messaggio telefonico. L’ho conservato ed è tutto vero. Mi ha scritto che non contava più su di me e mi augurava le migliori fortune. Stop. Io ora aspetto che il Chelsea mi lasci andare. Quando un allenatore ti dice apertamente che non ha più bisogno di te, cos’altro dovrei volere?”.
E non è tutto, sempre al Daily Mail, il calciatore ha dichiarato il suo malessere nel restare in una squadra che ormai gli sta stretta, queste le parole del suo sfogo: Ora basta. Mi stanno trattando come un criminale, perché non mi lasciano andare se non mi vogliono più? Mi alleno coi ragazzi e non ho il permesso di entrare nello spogliatoio della prima squadra. Non ho contatti diretti coi giocatori.”

Non resta ora che attendere la risposta di Conte dopo le dure parole di Diego Costa. Come andrà a finire questa telenovela di mercato?

  •   
  •  
  •  
  •