Calciomercato Inter: avanti per Keita, accordo vicino

Pubblicato il autore: Benedicta Felice Segui

A cinque giorni dalla fine del mercato l’Inter di Spalletti sta accelerando i tempi per correre all’acquisto di Keita Baldè, la nuova alternativa dopo Patrick Schick. La pista del calciatore è stata fiutata dal d.s. Piero Ausilio e dal coordinatore tecnico di Suning Walter Sabatin i quali insieme a Claudio Lotito valutano il senegalese, prendendo in considerazione il rinnovo del contratto in scadenza dell’esterno laziale.
Infatti, in assenza di prolungamento la società nerazzurra non potrebbe proporre il prestito biennale con obbligo di riscatto. In vista di tale trattativa, l’accordo ci sarebbe per un’operazione che farà fruttare circa 30 milioni alla Lazio nei prossimi due anni mentre al giocatore spetterebbero soltanto 3 milioni. Tuttavia, anche se la trattativa sembra concretizzarsi al più presto, il mercato interista si sposta anche su altre alternative come Mustafi dell’Arsenal il quale avrebbe manifestato la volontà di lasciare Londra sostenuto nella sua decisione anche dalla moglie. La nuova pista, Keita Baldè ha le qualità di giocare sia come attaccante sinistro che come ala offensiva ma raramente viene impiegato come unica punta. L’attaccante senegalese è dotato di una buona corsa e di un rapido dribbling anche se non disdegna il tiro in rete dalla corta o lunga distanza. La sua carriera è iniziata nel settore giovanile del Barcellona per poi proseguire nella Lazio e poi approdare nella Nazionale senegalese.

  •   
  •  
  •  
  •