Calciomercato Inter, preso Bastoni dall’Atalanta. Patto d’acciaio Spalletti-Eder

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui

Alessandro Bastoni, nuovo acquisto dell’Inter

Un altro affare concluso sull’asse MilanoBergamo. Dopo Roberto Gagliardini, passato all’Inter lo scorso gennaio,  la società milanese  ha concluso l’acquisto anche di Alessandro Bastoni con il club bergamasco. Il giovane difensore di Casalmaggiore però, come riportano i media,rimarrà ancora un anno in prestito a Bergamo dove potrà crescere con più tranquillità prima di trasferirsi nel capoluogo lombardo. L’Inter dovrebbe concludere l’operazione Bastoni sulla base di 8-10 milioni di euro più vari bonus, legati alle presenze del ragazzo sia con l’Atalanta che con l’Inter. Il classe ’99 ha già esordito in Serie A lo scorso anno totalizzando 3 presenze, più una in Coppa Italia. Intanto, nelle ultime ore, voci vicino al club nerazzurro fanno trapelare  un patto d’acciaio tra Eder e Luciano Spalletti. Il tecnico di Certaldo ha intravisto nell’ex Samp, doti che possono tornare utili nel corso della stagione, per questo motivo Eder non dovrebbe essere tra i sacrificabili a dover lasciare Appiano Gentile.

Leggi anche:  Sky o Mediaset? Dove vedere Shaktar Donetsk Inter in tv e streaming

La volontà di  Luciano Spalletti di trattenere l’attaccante a Milano, ha portato un’alterazione dei piani strategici della coppia AusilioSabatini, che stavano cercando di lavorare su un possibile scambio EderSchick con la Samp. Sul mercato nerazzurro , inoltre si deve valutare anche il cambio di rotta di Suning, che per volere del governo cinese ha dovuto limitare gli investimenti.

  •   
  •  
  •  
  •