Calciomercato Milan, si sblocca Kalinic. Dietro i dubbi di Niang c’è il Torino

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Calciomercato Milan

Calciomercato Milan, fatta per Kalinic, i dubbi di Niang

Calciomercato Milan, Kalinic in arrivo. Sembra essersi definitivamente bloccata la trattativa tra Milan e Fiorentina per Nikola Kalinic. Le due società avrebbero trovato un accordo per un prestito con obbligo di riscatto fissato a 25 milioni di euro. Il centravanti croato non si presentato agli allenamenti dei viola negli ultimi due giorni, presentando un certificato medico di 5 giorni. Dopo settimane di trattative quindi Kalinic è pronto a vestirsi di rossonero per la felicità di Montella che lo aspetta a braccia aperte. Un ulteriore segnale della partenza di Kalinic era stato il fatto che la Fiorentina ha assegnato il numero 9 a Giovanni Simeone. Una situazione che va avanti da tanto, troppo tempo, Anche ieri sera a San Siro l’amministratore delegato rossonero Marco Fassone era apparso possibilista sulla positivia conclusione dell’affare. Ora bisognerà capire quando Kalinic, che si trova in Croazia, avrò il permesso dalla Fiorentina per svolgere le visite mediche con il Milan. Il tutto dovrebbe svolgersi all’inizio della settimana prossima, con Kalinic che probabilmente potrà debuttare contro il Cagliari a San Siro.

Calciomercato Milan, i dubbi di Niang.  Nella giornata di ieri il giocatore doveva fare le visite mediche a Villa Stuart a Roma, clinica dove il club russo si appoggia alle volte per questi accertamenti di routine. Parallelamente il suo procuratore, Mino Raiola, ha incontrato il club granata. É risaputo che Mihajlovic vorrebbe Niang, che ha già allenato ai tempi del Milan, per rinforzare l’attacco. Il mister granata ripetutamente ha detto che per completare il reparto servivano un vice Belotti e un esterno per avere un’alternativa a Iago Falque. Le difficoltà per l’arrivo di Niang al Torino sono rappresentate dall’accordo che era stato raggiunto fra il Milan e lo Spartak Mosca e fra il club russo e il giocatore per l’ingaggio. 18 milioni di euro circa è quanto lo Spartak pagherebbe al Milan per il cartellino del francese e tre milioni per quattro stagioni. Mosca o Torino per Niang? Si attendono sviluppi nelle prossime ore.

Calciomercato Milan, quale futuro per Cutrone?

Calciomercato Milan, Cutrone in partenza? La doppietta di André Silva con lo Shkendija, l’arrivo ormai imminente di Kalinic potrebbe spingere Patrick Cutrone lontano da Milanello. L’attaccante classe ’98 è stato il protagonista dell’estate rossonera, ma ora potrebbe valutare la partenza. Cutrone piace a diverse squadre di serie A, tra cui Bologna, Torino e Crotone. Proprio i calabresi sembrano la società più interessata al canterano rossonero. Montella preferirebbe trattenere Cutrone a Milanello, anche se il giovane bomber ha bisogno di giocare per crescere.

Altro elemento in partenza dal Milan è Gabriel Paletta. Sull’italo-argentino ci sarebbe l’interesse della Lazio che sta per cedere Hoedt al Southampton. Il procuratore dell’ex Parma e Atalanta ha per il momento smentito tale ipotesi, ma ha anche spiegato che i biancocelesti sarebbero una destinazione gradita per il suo assistito. Come ha spiegato Fassone il diesse Mirabelli è molto impegnato sulle cessioni che dovranno essere concluse prima del 31 agosto.

  •   
  •  
  •  
  •