Chelsea, scaricato Conte per Tuchel. Ecco il commento di Fabrizio Ravanelli

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui

Ravanelli, intervistato sul caso Conte-Chelsea

 

La clamorosa notizia lanciata stamane dalla Bild sta facendo il giro nel Mondo: indiscrezioni vogliono che l’ex ct del Borussia Dortmund Thomas Tuchel, sarebbe stato chiamato alla guida del Chelsea per sostituire  Antonio Conte. Una news a cui non sono mancati subito i commenti, infatti, ai microfoni di ITASportPress.it è intervenuto Fabrizio Ravanelli,  compagno di squadra del tecnico di Lecce ai tempi della Juventus, che stupito da quanto appreso ha dichiarato :  Sono sorpreso. Potevo pensare a tutto, tranne che a questo. Il Chelsea, nella partita contro il Tottenham, aveva dato una bella risposta sotto l’aspetto della voglia, tant’è vero che Antonio aveva pure ringraziato pubblicamente i suoi calciatori“.

Continua l’ex attaccante originario di Perugia, ” E’ scioccante, solamente qualche mese fa aveva vinto la Premier League. Qualora la notizia venga ufficializzata, si tratterebbe di un harakiri del Chelsea. I motivi dell’addio ? Credo che siano quelli che leggiamo sui giornali, evidentemente Antonio non ha avuto le risposte che che si aspettava dalla società in merito alla campagna acquisti. Non penso che possano esserci alle spalle delle motivazioni di campo perchè sono sempre arrivate risposte positive. Evidentemente sono problemi di strategia. E’ uno strappo che ricorda quello che ebbe lui con la Juventus, anche li a stagione appena iniziata. Tuttavia, solo Antonio e il club potranno dire le vere motivazioni. Ma ripeto, si tratta di un grosso autogol del Chelsea. Futuro ? lui aspira a grandi panchine, una su tutte può essere quella del Barcellona”.

  •   
  •  
  •  
  •