Inter, Luciano Spalletti buona la prima. Candreva verso l’addio

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui

Luciano Spalletti tecnico dell’Inter

L’esordio in campionato dell’Inter ha sorpreso tutti, sopratutto gli scettici. Mentre, il lavoro di Luciano Spalletti ha ripagato la fiducia della società. Non sono mancati gli elogi sul lavoro del neo tecnico nerazzurro nel post partita di domenica sera, infatti dopo la gara con la Fiorentina anche  Giuseppe Bergomi  intervistato dal quotidiano La Stampa ha dichiarato “Il vero colpo dell’Inter è Spalletti, credo che l’Inter possa arrivare tra le prime. Migliorando, anche più in alto”.  Cosi, l’ex ct di Roma e Zenit grazie all’alta professionalità ed esperienza portata a Milano è stato capace in poco tempo di  unire un gruppo e valorizzare sul campo l’immensa qualità dei giocatori a disposizione. Riguardo al mercato, in casa nerazzurra, questa sessione  non ha offerto quel prestigioso colpo che tutti i tifosi speravano, ma d’altro canto, l’ottimo lavoro fatto dalla coppia AusilioSabatini in sinergia con il tecnico toscano per il momento sta facendo funzionare a pennello la macchina nerazzurra. Come si dice, per Spalletti buona la prima.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming

Nonostante, ad Appiano Gentile non sia arrivato il colpo a sorpresa gli ultimi giorni di mercato potrebbero portare l’Inter verso una pesante cessione.Ebbene si, Il riferimento riguarda Antonio Candreva che già dopo una stagione in nerazzurro potrebbe salutare Milano, sul 28enne centrocampista non è un mistero l’interessamento del Chelsea di Antonio Conte. I Blues dopo un avvio di stagione caratterizzata da una sconfitta e una vittoria, avrebbero intenzione di tentare l’assalto al calciatore e portarlo a Stamford Bridge.

  •   
  •  
  •  
  •