Mercato Milan: Rafinha solo in prestito, i rossoneri provano a convincere il Barcellona

Pubblicato il autore: GIACOMO MARGIOTTA Segui

Gli ultimi giorni di mercato da sempre sono stati roventi in casa Milan: si ricordano quelli di Adriano Galliani quando si aspettavano le  ultime ore per portare a termine operazione storiche. In questo pazzo calciomercato, invece, è stato tutto diverso o almeno per il momento, perchè la terribile coppia Fassone e Mirabelli si è messa subito all’opera già dalle prime settimane, mettendo a segno tante operazioni importanti. Ma una sorpresa, last minute, può ancora  varcare i cancelli di Milanello Anche se prima il diavolo rossonero deve sfoltire la rosa con il nome di Niang in cima alla lista delle partenze, per lui sempre più consistente il pressing del Torino.

Ceduto Niang, il club meneghino può togliersi quello sfizio di regalare a Vincenzo Montella quella mezzala che possa sostituire Kessie vari impegni  che il club dovrà affrontare in questa stagione. Per questo motivo il diavolo rossonero vira su Rafinha, la strategia del Milan per portare a Milano il 24enne di San Paolo sarebbe quella di richiederlo al Barcellona attraverso la formula del prestito con diritto di riscatto. I Blaugrana su questa proposta sembrano non essere decisi a cedere il calciatore, ma le ultime ore di mercato potrebbero riservare colpi di scena sull’asse MilanoBarcellona.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Le italiane in Europa: un primo bilancio delle "7 Sorelle"