Mercato Milan: sì di Rafinha, i rossoneri lo vogliono in prestito dal Barcellona. E Cavani?

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui


Le ultime voci sul calciomercato Milan probabilmente faranno storcere ancora di più il naso ad Ilaria D’Amico, pur nell’atmosfera ricompattata di rapporti cordiali tra il Milan e Sky, esaltando, al contempo i tifosi rossoneri, già in estasi per le operazioni già concluse.

Ma vediamo quali sono queste ultime voci di mercato. Su Cavani è ormai da qualche settimana che corrono voci di forti interessi da parte di Casa Milan. Il Matador, dopo l’arrivo al Paris Saint Germain di Neymar, sembra aver capito di non poter avere, se non gli spazi, i riflettori puntati su di lui come accaduto finora, specialmente dopo essersi scrollato di dosso il peso ingombrante di Ibrahimovic. Le voci incessanti che danno il club della capitale francese con gli occhi puntati su Mbappè devono aver reso parecchio inquieto l’attaccante uruguaiano, al punto di valutare l’opportunità di cambiare aria.
E quale migliore destinazione se non la sponda rossonera di Milano, che tanti vedono destinata a fare sfaceli in campionato e in Europa per effetto di una campagna acquisti faraonica in termini di somme spese e di spessore per i talenti arrivati.
Cavani sarà stato anche spronato verso l’avventura al Milan dall’esperienza passata in rossonero dal compagno di squadra Thiago Silva, anche lui peraltro con prospettive che lo vedrebbero ritornare volentieri all’ombra della Madunina.

Calciomercato Milan: Rafinha per chiudere col botto

Ma Cavani non è l’unico ultimo nome nel taccuino di Fassone e Mirabelli. Altro top player presente nella lista è Rafinha, 24enne centrocampista brasiliano in forza al Barcellona. E sarebbe questo il colpo conclusivo di qualità del calciomercato Milan 2017. Rafinha può giocare in tutti i ruoli del centrocampo, interno, mezzala, regista ed anche trequartista. La sua tecnica è sopraffina, è dotato di un ottimo dribling e non disdegna le conclusioni in porta. L’accordo con il giocatore è dato per concluso da tutte le maggiori testate sportive, mentre ancora sarebbero da definire con il Barcellona le modalità del trasferimento. La quotazione del giocatore, intorno ai 30 milioni di euro, lascia pensare che il Milan voglia insistere per il prestito.
Si è sempre detto che gli allenatori si augurano sempre problemi di abbondanza nelle scelte, ma se dovessero arrivare Cavani e Rafinha, Vincenzino Montella potrebbe avere grosse difficoltà ogni domenica nel fare la formazione titolare. E non gli sarebbe perdonato nessun errore: sarebbe condannato a vincere e a vincere subito. I tifosi non hanno dubbi: sono sicuri che con questi giocatori il Milan potrebbe vincere scudetto ed Europa League con l’ex Aeroplanino in panchina.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Chi sarà il prossimo allenatore del Barcellona?