Mercato Roma, Monchi su Nacho e Lucas del Real Madrid. Il Barcellona non molla Munir

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mercato Roma

Mercato Roma, doppio colpo in arrivo dal Real Madrid?

Mercato Roma, doppio colpo dal Real? A 12 giorni dalla fine del calciomercato la rosa dei giallorossi non è ancora completa. Il diesse Monchi è in cerca di almeno due colpi, un attaccante esterno e un difensore. Entrambi i giocatori potrebbero arrivare dal Real Madrid, si tratta di Lucas Vazquez e Nacho Rodriguez. Tutti e due i calciatori sono piuttosto ai margini del progetto tecnico di Zidane. L’esterno è da diverso tempo nel mirino della Roma. Classe 1991, destro di piede, Lucas Vazquez può giocare se entrambe le fasce d’attacco. Tecnico e veloce, l’ex Espanyol potrebbe essere l’erede di Salah sulla corsia di destra dell’attacco di Eusebio Di Francesco. Dopo il no del Leicester per Mahrez è arrivato anche il primo rifiuto del Barcellona per Munir. La Roma voleva l’esterno di origine marocchina in prestito con diritto di riscatto. La risposta blaugrana è stata vogliamo 25 milioni di euro. Un vero e proprio rompicapo quello dell’attaccante esterno della Roma. Tanti nomi, ma ancora nessuna affare fatto. C’è ancora un po’ di tempo per Monchi, ma non tantissimo.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Roma Udinese: diretta tv e streaming

Mercato Roma, in difesa si segue Nacho. Oltre a Lucas Vazquez in casa Real Madrid la Roma segue con attenzione anche Nacho Rodriguez. Classe ’90, difensore eclettico, il canterano del Real Madrid è già seguito anche nella passata stagione dal club giallorosso. Difensore centrale, terzino destro all’occorrenza, Nacho per caratteristiche potrebbe essere il sostituto di Rudiger. Nacho potrebbe arrivare a Trigoria visto l’allungarsi dello stop di Karsdorp. Per il momento l’unico terzino destro a disposizione di Di Francesco è Bruno Peres. L’ex granata ha giocato un buon precampionato ma le due amnesie in fase difensiva sono sempre dietro l’angolo.

Mercato Roma, Iturbe va in Messico. Domenica debutto con l’Atalanta

Mercato Roma, addio Iturbe. Dopo tre stagioni tra tante promesse non mantenute, pochissimi gol e prestiti qua e là finisce l’avventura giallorossa di Juan Iturbe. L’attaccante, pagato 24 milioni più bonus tre anni fa, oggi sarà in Messico per visite mediche e firme con lo Xolos. Alla Roma andranno circa 5 milioni tra prestito e obbligo di riscatto e il calciatore firmerà un contratto di 4 anni. Nato nel 1993, nella Roma Iturbe non ha mai ingranato: arrivato come colpo di mercato nel 2014, se ne va dopo appena 68 presenze e 5 gol, con due infelici parentesi al Bournemouth e al Torino. Walter Sabatini lo aveva voluto prendere a tutti i costi, strappandolo anche alla corte della Juventus, e aveva provato anche a rilanciarlo (facendo saltare all’ultimo un trasferimento al Genoa “per salvargli la vita”), ma Iturbe non è mai riuscito a ripagare la fiducia.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Roma Udinese: diretta tv e streaming

Intanto la squadra giallorossa di prepara alla trasferta di Bergamo contro l’Atalanta di Gasperini, primo impegno per la nuova serie A. Di Francesco si affiderà al solito 4-3-3. L’allenatore giallorosso dovrò fare a meno dei lungodegenti Emerson, Karsdorp e Florenzi. Davanti ad Alisson giocheranno Bruno Peres e Kolarov sugli esterni, con Manolas e Juan Jesus in mezzo. L’ex interista dovrebbe essere preferito a Moreno e Fazio. Nessun dubbio a centrocampo con il trio Nainggolan-De Rossi-Strootman. In avanti al fianco di Dzeko e Perotti ci sarà Defrel, con El Shaarawy recuperato per la panchina.

  •   
  •  
  •  
  •