Roma, Mahrez esce allo scoperto. Cautela Karsdorp

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui


La telenovela Mahrez sembra non avere fine ed ogni giorno si arricchisce di un nuovo argomento di discussione. Oggi a far parlare sono le parole che proprio l’esterno algerino ha pronunciato ai microfoni di Sky Sports News: “So dell’interesse della Roma nei miei confronti, ma ancora non è stato accettato niente ed io posso fare poco. Vorrei parlare con i giallorossi perché sono un grande club, ma finché il Leicester non accetta io non posso fare nulla. Il club sa cosa voglio, ma a prescindere da questo darò sempre il meglio. Quando un grande club si interessa a te è ovvio che provi piacere, ma io non ho ancora parlato con nessuno. Comunque c’è ancora un mese di tempo per vedere cosa accade”.

Nel frattempo la Roma ha alzato l’offerta a 35 milioni di euro, questa la notizia riportata ieri da France Football, con la richiesta degli inglesi che rimane ferma a 40. Adesso, però, i giallorossi hanno Mahrez dalla propria parte e questa presa di posizione del giocatore potrà fare la differenza nei prossimi giorni di trattativa. Non ci resta che aspettare.

MERCATO ROMA, LA SMENTITA SU LUCAS PEREZ – In mattinata era cominciata a circolare la notizia dell’interesse dei giallorossi per Lucas Perez, attaccante classe ’88 dell’Arsenal che sarebbe stato offerto alla Roma. Quasi immediata è arrivata la smentita dell’agente del calciatore: “Non c’è ancora nulla, Monchi vuole Mahrez”. Insomma, un’altra conferma indiretta che il ds giallorosso ha un solo nome in testa.

ROMA, SLITTA IL RIENTRO DI RICK KARSDORP – Dalla possibilità di vederlo in campo già alla prima di campionato, alla speranza di riaverlo almeno prima della fine di settembre. Ecco come sono cambiati i tempi di recupero per Rick Karsdorp, il terzino destro olandese che la Roma ha acquistato dal Feyenoord. Il motivo non è una ricaduta, ma la voglia di società e giocatore di essere cauti e di aspettare il pieno recupero al 100%. La sutura esterna post operazione richiede ancora un po’ di tempo e nessuno ha voglia di affrettare i tempi. Per tutto questo periodo la fascia destra di difesa verrà per forza di cose affidata a Bruno Peres, vista l’indisponibilità anche di Florenzi. Il brasiliano ha comunque dimostrato di aver fatto progressi rispetto allo scorso anno sia in fase difensiva che offensiva ed avrà modo di mettersi in mostra nelle prime giornate di campionato facendo ricredere tutti coloro che lo davano già per finito.

SI PRESENTA CENGIZ UNDER – La Roma ha presentato alla stampa il giovane turco classe ’97 Cengiz Under, provenienza Basaksheir, che già ha fatto vedere belle cose nelle prime amichevoli, segnando anche un gol contro il Tottenham nella seconda gara dell’International Champions Cup. L’esterno si è presentato così: “In patria mi soprannominavano Dybala, ma io mi chiamo Cengiz e voi mi ricorderete così”. Insomma, il ragazzo è certo dei propri mezzi ed è sicuro di potersi ritagliare il suo spazio nella nuova Roma di Di Francesco, che per lui ha già speso grandi elogi. Per i tifosi è semplicemente “Cencio” ed è già diventato un beniamino.

  •   
  •  
  •  
  •