Schick Roma in vantaggio ma il giocatore preferisce l’Inter

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Schick Roma, le ultime sul futuro dell’attaccante

Tra i tormentoni di questo calciomercato estivo ormai alle battute conclusive vi è sicuramente quello legato al futuro di Patrick Schick. L’attaccante della Sampdoria è stato al centro di diverse trattative ma, a pochi giorni, dalla chiusura del mercato il futuro del giocatore appare ancora di difficile interpretazione.
Dopo essere stato ad un passo dalla Juventus, con il trasferimento in bianconero bloccato dopo le visite mediche sostenute dal giocatore, Schick è tornato alla Sampdoria e dopo aver ottenuto l’ok per l’idoneità all’attività agonistica è tornato sul mercato con tante pretendenti pronte a darsi battaglia per acquistare il promettente attaccante della Repubblica Ceca. In Italia, con la Juventus che si è defilata, in pole per il giocatore rimangono Roma ed Inter e proprio questi due club sembrano essere quelli che fino al 31 agosto si sfideranno per strappare il giocatore alla Sampdoria.
Per accaparrarsi il giocatore servono almeno 30 milioni di euro, somma che la Roma sembra essere pronta a versare nelle casse della Sampdoria. A confermare quanto vicino siano i giallorossi all’attaccante ceco è stato il presidente della società blucerchiata Massimo Ferrero che ieri al sito LaRoma24.it ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni sul futuro di Schick.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Inter Bologna in diretta tv e streaming

Schick Roma, Ferrero spinge il giocatore verso i giallorossi

“Posso confermare che la Roma è molto avanti rispetto alle altre pretendenti per Schick. Dell’entourage del giocatore non parlo, perché non rispondo di cose che non mi riguardano”.

La Roma, quindi, sarebbe vicina a trovare l’accordo con la Sampdoria per il passaggio nella Capitale dell’attaccante ceco che andrebbe ad occupare nella rosa giallorossa il ruolo di vice Dzeko.  A bloccare, però, la trattativa tra Sampdoria e Roma vi sarebbe lo stesso giocatore che preferirebbe il trasferimento all’Inter. La società nerazzurra segue da tempo il giocatore ma l’offerta che l’Inter è pronta a mettere sul piatto per Schick è inferiore a quella della Roma. Dall’altro lato, però, la preferenza del giocatore sembra essere proprio orientata nei confronti dell’Inter con i rappresentanti di Schick che non hanno mai parlato con la Roma.
A pochi giorni dalla chiusura del mercato estivo, quindi, il futuro di Schick è ancora un rebus. E la prospettiva di rimanere “prigioniero” almeno fino a gennaio alla Sampdoria non sembra essere adesso un epilogo così difficile dal verificarsi.

  •   
  •  
  •  
  •