Verona, sfuma il colpo Bony. L’ivoriano vicino al ritorno allo Swansea

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

calciomercato napoli
Questa sessione estiva di Calciomercato 2017, sarà senza dubbio da ricordare per i tifosi dell’Hellas Verona, non tanto per i nuovi acquisti, ma per i tanti avvenimenti che continuano a susseguirsi. Si era cominciato a luglio scorso, con il “festival delle indecisioni”, firmato Antonio Cassano, che dopo un anno sabbatico dal calcio giocato sembrava aver trovato una piazza dove poter ricominciare a mostrae il suo grandissimo talento. In una settimana il talento barese ha lasciato per due volte il Verona, paventando anche un addio al calcio giocato. Per i supporters dell’Hellas non c’è pace. C’è anche la granaGiampaolo Pazzini. L‘attaccante che a suon di gol, ha trascinato lo scorso anno, la squadra scaligera ad un immediato ritorno in Serie A, sta per lasciare il Verona, per incolmabili dissidi con l’allenatore Fabio Pecchia, che in queste prime due giornate di campionato, lo ha schierato soltanto per 15 minuti, sui 180 di campionato finora giocati.  La destinazione più probabile per lui, è il Sassuolo.

Nemmeno il tempo di digerire questo ulteriore boccone amaro che la dirigenza gialloblù, pareva avere  già trovato il sostituto del bomber toscano. Si trattava dell’ivoriano Wilfred Bony, in arrivo dal Manchester City, con la formula del prestito oneroso, di un milione di euro, con probabile obbligo o diritto di riscatto. A quanto sembra però l’operazione ha pochissime possibilità di realizzarsi, perchè all’ivoriano è stato proposto un ritorno allo Swansea, club gallese che lo ha lanciato nel grande calcio. Bony preferirebbe la Serie A per giocare con continuità, i Citizens però avrebbero la possibilità di ricavare più soldi dal suo addio di quanto possa riceverne dall’Hellas, che per averlo non può optare per una formula diversa da quella citata. Lo Swansea, riabbraccerebbe il suo bomber a titolo definitivo, dopo che i gallesi bianconeri sono ad un passo dal cedere Fernando Llorente al Chelsea. 

  •   
  •  
  •  
  •