Inter, Perisic rinnovo pronto con clausola rescissoria di 70 milioni

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

Il calciomercato estivo è ormai andato in archivio e una delle più grandi certezze della  stagione interista , appena incominciata , è la conferma del croato Ivan Perisic  . È ormai acclarato che sia lui , insieme al capitano Mauro Icardi , il fulcro del gioco della squadra agli ordini di Luciano Spalletti . Walter Sabatini e Piero Ausilio stanno discutendo il rinnovo  con l’agente Fali Ramadani e sembra che manchi davvero poco per mettere nero su bianco l’accordo . Si parla di un ingaggio da circa 4,7 milioni di euro base fissa più bonus legati a risultati e presenze  fino a 5,5 milioni fino al 2021 . L’intenzione è inserire una clausola rescissoria  di 70 milioni di euro , valida solo per l’estero ,   e in questo modo Perisic sará il secondo giocatore più pagato della rosa dell’Inter .  Icardi , seguito dalla moglie-agente Wanda Nara , guadagna 4,85 milioni di euro più bonus , il 50 % dei suoi  diritti d’immagine divisi con le casse interiste e ha una clausola rescissoria di 110 milioni di euro . Il fuoriclasse croato è ormai diventato un elemento imprescindibile per i tifosi nerazzurri ,  che si auspicano un rinnovo che possa blindarlo ,  dopo che per un’ estate intera i dirigenti hanno resistito duramente alle offerte del Manchester United . Le basi per continuare a lungo l’avventura interista  ormai ci sono ed il giocatore non vede l’ora di vincere qualche trofeo con Luciano Spalletti , suo vero estimatore .

  •   
  •  
  •  
  •