Mercato Juventus, il futuro sorride ai bianconeri: nel 2018 occhio al parametro zero di lusso

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
calciomercato juventus

Mercato Juventus, occhi su tre possibili parametro zero

Il mercato Juventus continua ad essere attivissimo nonostante le trattative si riapriranno il prossimo mese di gennaio. L’obiettivo della dirigenza bianconera è quello di porre le basi per un grande mercato estivo il prossimo anno, quando diversi giocatori di livello internazionale andranno in scadenza di contratto. Occasioni d’oro, quindi, per la Juventus che ha già pronti una serie di piani di mercato per arrivare almeno ad uno dei tanti campioni che potrebbero cambiare maglia a partire da giugno 2018.
L’attenzione della Juventus si concentra ancora sul centrocampo, reparto che la società bianconera continua a monitorare con grande attenzione. In vista dei prossimi mesi i bianconeri sono già a lavoro per piazzare alcuni importanti colpi di mercato che potrebbero coinvolgere alcuni giocatori di primissima fascia che vedranno scadere il proprio contratto nel giugno del 2018. L’ipotesi più affascinante che la Juventus sta valutando riguarda il centrocampista spagnolo del Barcellona, Andres Iniesta. Il campione blaugrana da mesi sta dribblando ogni discorso relativo al rinnovo del suo contratto con la società con la quale ha vinto praticamente tutto e della quale è simbolo indiscusso parlando di “opzioni da valutare”. Che Iniesta possa lasciare Barcellona, oggi, non appare impossibile ed in tal senso la Juventus, secondo quanto riportato da Tuttosport, starebbe pensando di ripetere con il giocatore spagnolo l’operazione fatta qualche stagione fa con Andrea Pirlo: strappare Iniesta al Barcellona e renderlo il faro della Juventus negli ultimi sprazzi della sua gloriosa carriera. L’operazione bianconera si preannuncia difficilissima ma in casa Juventus Marotta e company sono già a lavoro per il colpaccio.
Profili diversi rispetto a quello di Iniesta, se non altro per la differenza di età che darebbe alla Juventus due giovani di grande prospetto, sono quelli di due tedeschi finiti nel mirino dei bianconeri: Emre Can e Leon Goretzka.
Entrambi in scadenza di contratto nel giugno 2018 ed ancora lontani dal possibile rinnovo con Liverpool e Schalke 04. La Juventus già nell’appena chiusa sessione di mercato estivo si è fatta avanti con la società inglese per il giovane centrocampista tedesco ricevendo in cambio però un secco no. La situazione, però, nei prossimi mesi potrebbe cambiare vista l’avvicinarsi della scadenza del contratto del centrocampista.  Klopp si  è detto fiducioso circa le possibilità di arrivare al rinnovo del giocatore ma la Juventus è vigile ed è pronta ad inserirsi nella trattativa tra Liverpool ed Emre Can.
Stesso discorso per Goretzka, 22 anni centrocampista dello Schalke 04. Il giocatore si è messo in luce nelle ultime stagioni confermandosi come uno dei prospetti a livello internazionale più interessanti. Un giocatore fin troppo sottovalutato , capace di giocare sia come mezzala che come incursore, dotato di piedi da regista e di intensità e dinamismo davvero rari. In estate lo Schalke 04 ha offerto al 22enne un rinnovo contrattuale da 7 milioni di euro a stagione ma Goretkza ha temporeggiato declinando al momento l’offerta del club tedesco. Nei prossimi mesi i più importanti club d’Europa si muoveranno per il centrocampista tedesco e la Juventus, che può sfruttare i rapporti solidi con il procuratore del giocatore ( che segue anche Khedira), sarà attentissima all’evolversi anche della situazione Goretzka pronta a fiondarsi sul giovane.

Leggi anche:  Le italiane in Europa: un primo bilancio delle "7 Sorelle"
  •   
  •  
  •  
  •