Mercato Milan, ecco un nome nuovo per il centrocampo per gennaio

Pubblicato il autore: Andrea Gravina Segui


Tanti soldi spesi in estate con un mercato mostruoso per costruire un Milan ancora più forte e competitivo. Una missione compiuta da Fassone e Mirabelli che in ogni reparto hanno garantito a Montella maggior ricambi rispetto all’anno passato e qualche giocatore di assoluta qualità da poter gestire al meglio. Un progetto che ha dato subito riscontri positivi a fine estate e a inizio stagione, malgrado lo scivolone all’Olimpico contro la Lazio. Ma c’è qualcosa da sistemare ancora e in vista di gennaio, si lavora in mediana dove manca qualche certezza ulteriore. Sotto osservazione un giocatore in particolar modo: Fofana dell’Udinese.

Chi è Seko Fofana?

Scuola Manchester City, il centrocampista nato nel 1995 a Parigi ma di origini ivoriane, ha collezionato già nella passata stagione con la maglia friulana molte presenze nella nostra serie A ed è stato autore di ben 5 gol, fin quando poi a Marzo si infortunò gravemente riportando la frattura del perone.
Ultimo avversario in campionato del Milan domenica scorsa, ha sorpreso tutti per qualità, personalità e doti atletiche, entrando di diritto nel taccuino di Fassone e Mirabelli, con il beneplacito di Montella. Un giocatore che in questo Milan sarebbe utilissimo per permettere ad altri, come ad esempio Kessiè, di maturare senza troppe pressioni richieste ai titolari inamovibili.

Leggi anche:  Milan, Pioli dopo Juventus-Milan: "Noi meglio nel secondo tempo"

Chi vuole Fofana?

Il centrocampista franco-ivoriano è da tempo sotto i riflettori del calciomercato internazionale. In passato era piaciuto a Borussia Dortmund e Red Bull Lipsia che avevano messo sul piatto 10 milioni di euro per il cartellino. Nel panorama italiano, invece, era finito nel mirino della Juventus che poi ha virato su altre scelte tecniche.
Adesso è il Milan ad avergli puntato gli occhi addosso. Nessun contatto diretto, solamente un monitoraggio a distanza con l’intenzione di intervenire in modo concreto a ridosso del mercato di riparazione della sessione invernale, quando ci potrebbe essere un primo affondo per la seconda parte della stagione o le basi per la trattativa estiva.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,