PSG, Cavani adieu: ritorno in Italia per il Matador?

Pubblicato il autore: Fabio Sala Segui
Real Madrid Bayern Monaco Juventus Napoli

PSG Cavani

La rottura tra Cavani e Neymar avrebbe fatto prendere la decisione ai dirigenti della squadra che gioca all’ombra della Torre Eiffel di vendere il fuoriclasse uruguaiano. Nonostante i suoi 9 gol stagionali, l’attaccante ex napoli sarebbe la vittima sacrificale per acquietare gli animi all’interno dello spogliatoio francese dopo la “lite” (se così si può chiamare) per il calcio di rigore. Emery sarebbe pronto a sacrificare Edi, il quale però è legato al club parigino da un contratto che scade nel 2020. La cessione è resa molto più difficile da un ingaggio molto alto del giocatore (12 milioni a stagione), insostenibile peer molti club europei e italiani nello specifico. Sta di fatto però che Cavani potrebbe andarsene da parigi già a Gennaio, ma molto più probabilmente nella prossima sessione estiva. Dove? Ecco alcune destinazioni plausibili.

PSG Cavani addio

Il Real Madrid non avrebbe problemi a pagargli l’ingaggio, ma lì davanti c’è Cristiano Ronaldo che fa la punta. La trattativa ovviamente si intavolerebbe in estate e non a Gennaio. Vedremo, Cavani accetterebbe di buon grado la destinazione spagnola.
Un’altra ipotesi è la Germania, destinazione Bayern Monaco. Anche qui nessun problema di ingaggi e inoltre la suqadra tedesca probabilmente dovrà fare i conti con la partenza di Lewandowski il quale vuole giocare al Real Madrid. Il Bayern si coprirebbe con Cavani. Fattibile.
Ultima destinazione l’Italia, con Juventus e Napoli alla porta. Per quanto concerne i bianconeri, Marotta è da un paio d’anni sulle tracce di Cavani. Resterebbe il problema ingaggi e la convivenza con Higuain, ma probabilmente Allegri riuscirebbe a trovare un modulo per schierarli entrambi.
Napoli invece è l’ipotesi per innamorati del calcio. Il ritorno del Matador in terra partenopea sarebbe accolto con gioia dai tifosi. C’è l’ostacolo ingaggio e richieste del PSG. Bisognerebbe puntare sulla volontà del giocatore di tornare. E ora con Sarri non sarebbe male una prima punta così…

  •   
  •  
  •  
  •