Rinnovo Suso-Milan, ingaggio triplicato per l’iberico. Ufficialità a fine settembre

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

suso

Quando è arrivato due stagioni e mezzo fa dal Liverpool, si diceva che si trattava di un buon giocatore che però avrebbe faticato a trovare spazio, in una società blasonata e amatissima come il Milan. Ora però, il trequartista spagnolo, Josè Suso, sembra essere diventato un “punto fermo”, nell’organico rossonero a suon di gol e di buone prestazioni.

Il feeling con i tifosi è sbocciato del tutto nel novembre scorso con la fantastica doppietta nel derby contro l’Inter che ha messo ancora più in risalto il suo talento. La dirigenza rossonera per tenerselo stretto dalle tante offerte che il diretto interessato ha ricevuto dai più grandi club europei è pronto a rinnovargli il contratto. L’attuale accordo scadrà il 30 giugno 2019 ma è  pronto un rinnovo da “top player” per il suo numero 8 con prolungamento fino al 2021 e ingaggio annuo da 3 milioni di euro a stagione, il triplo in più di quanto percepisce attualmente. Non è escluso tuttavia che a Suso venga proposta un’ opzione per rinnovare il rapporto professionale di un’ulteriore stagione.

Leggi anche:  Milan, Pioli dopo Juventus-Milan: "Noi meglio nel secondo tempo"

Mantenere i pezzi pregiati, è la missione di mister Vincenzo Montella e della proprietà cinese, con i direttori generali Marco Fassone Michele Mirabelli. Dopo aver faticato, riuscendo a trattenere il portiere 18enne Gianluigi Donnarumma ora tocca al 23enne fantasista iberico. L’ufficialità, dovrebbe essere data a fine mese.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,