Mercato Inter: Ozil obiettivo per gennaio, l’Arsenal non vuole perderlo a zero

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

L’Inter punta forte su Mesut Ozil per il mercato di gennaio. Il nazionale tedesco dell’Arsenal è in scadenza di contratto nel 2018 e non ha alcuna intenzione di rinnovare. Secondo il tabloid inglese The Mirror, i negoziati tra l’entourage del giocatore e Arsene Wenger si sono interrotti bruscamente dinanzi alla richiesta di uno stipendio di circa 340 mila sterline a settimana. L’allenatore francese dei gunners ha deciso di mettere in vendita il giocatore nella prossima finestra di calciomercato, spaventato dall’idea di perdere a parametro zero anche il cileno Alexis Sanchez e di un danno economico non indifferente per le casse del club londinese . Il trequartista di origine turca sarebbe l’identikit di giocatore perfetto per la squadra  di Luciano Spalletti Suning metterebbe così a segno un grande colpo commerciale per il mercato asiatico e i costi alti  per l’eventuale ingaggio sarebbero ammortizzati da un prezzo del cartellino non molto oneroso vista la situazione contrattuale . Ozil fu acquistato dall’Arsenal nel 2013 per una cifra di 55 milioni di euro e fino ad’ora ha siglato 32 reti in 165 presenze con la maglia dei gunners. Il suo punto di forza è la visione di gioco che lo rende uno dei migliori uomini assist dell’intero panorama calcistico. La squadra nerazzurra deve però  battere la concorrenza del Manchester United perchè Jose Mourinho, suo ex allenatore ai tempi del Real Madrid, reclama fortemente il suo arrivo all’Old Trafford.

Leggi anche:  Juventus, in arrivo un doppio colpo di mercato. Ecco di chi si tratta
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,