Mercato Juventus: Fabinho e Sidibè osservati speciali nel Monaco

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

La dirigenza della Juventus sempre vigile sulle opportunità di mercato

Il mercato non dorme mai, e soprattutto in questi anni ne si ha la prova, dato che i migliori affari vengono portati avanti sotto traccia ma soprattutto quando il tempo delle trattative è scaduto. La porta dell’hotel Melià si è chiusa il 31 agosto, ma già dal giorno dopo si parlava della prossima sessione di mercato invernale ed in taluni casi anche di quello estivo.
Già ieri la Juventus, secondo quanto riportato da “Sportmediaset”, aveva pronti 70 milioni di euro per provare ad acquistare Milinkovic-Savic dalla Lazio, ma non solo; dalle ultime indiscrezioni rilevate, sembrerebbe che la società abbia trovato la concorrenza del Manchester City su Gimenez, difensore dell’Atletico Madrid, seguito già in estate e dati i continui problemi accusati da Benatia, Chiellini e Barzagli, con Rugani che ancora non convince.

Leggi anche:  VIDEO - Papu Gomez, la toccante lettera a tutto il mondo Atalanta: "A presto Bergamo"

Ma non è solo Gimenez il profilo seguito dalla Juventus. Nell’ultimo periodo c’è stato un ritorno di fiamma su alcuni giocatori del Monaco, in particolare Fabinho e Sidibè, già seguiti nella scorsa sessione di mercato. Il primo, brasiliano, è un difensore 23enne che potrebbe anche avanzare a centrocampo, a seconda delle richieste dell’allenatore, che quindi potrebbe costituire una sorta di jolly per il futuro nella Juventus.
Djibril Sidibè è un altro difensore, classe 1992, maliano naturalizzato francese legato al Monaco grazie ad un contratto quinquennale firmato nel 2016, e si potrebbe far leva sulla volontà possibile del calciatore di voler provare esperienze diverse.
Sarà difficile imbastire trattative nel corso della sessione di riparazione di gennaio dato che Fabinho e Sidibè sono due giocatori pregiati del Monaco e quindi chiederà alte somme per privarsi dei due calciatori, ragion per cui Marotta e Paratici difficilmente saranno disponibili a trattare milioni per regalare a Massimiliano Allegri un rinforzo per la difesa, ed inoltre secondo la politica della società Juventus, verranno solamente valutate le occasioni del prossimo mercato, con uno sguardo rivolto verso il bilancio.
Per il momento questi giocatori verranno solo osservati e valutati da Fabio Paratici, abile conoscitore di talenti che potrebbero vestire la casacca bianconera.

  •   
  •  
  •  
  •