Mercato Milan, a gennaio si cerca un attaccante per la rincorsa Champions

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

Mercato Milan, i rossoneri pensano al mercato di gennaio

Ci sarebbe anche il Milan sulle tracce dell’ex attaccante dell’Udinese e del Barcellona Alexis Sanchez. Il giocatore cileno, in forza all’Arsenal, da diverse sessioni di mercato è il pezzo pregiato delle trattative ma fino ad ora la resistenza dei Gunners ha fatto demordere i tanti club che di volta in volta hanno puntato “el Nino Maravilla”.
Il 28enne attaccante dell’Arsenal, secondo quanto riportato da alcuni media spagnola, a gennaio tornerà sul mercato e tra le squadre interessate al cileno si sarebbe inserito anche il Milan. A riportare l’indiscrezione di mercato Milan è stato in particolare lo spagnolo Don Balon. Secondo quanto riportato dal noto sito di calciomercato spagnolo l’ex Udinese non è certo della sua permanenza a Londra ed a gennaio diverse squadre sono pronte ad andare all’assalto del talentuoso attaccante cileno. Dopo essere stato vicino al giocatore la scorsa estate in pole per il cileno ci sarebbe ancora il Manchester City desideroso di chiudere un accordo che nei mesi scorsi sembrava ormai fatto. Sulle tracce di Sanchez c’è anche il Paris Saint Germain che, non contento delle acquisizioni milionarie di Neymar e Mbappe, vorrebbe provare a portare in Francia anche il cileno. I parigini sono pronti a chiudere per Sanchez specialmente in caso di addio di Cavani. Secondo i media spagnoli oltre a City e Psg per il cileno si starebbe muovendo anche il Milan. La società rossonera starebbe valutando il profilo di Sanchez non pienamente soddisfatta di quanto fatto in estate nel reparto offensivo: l’arrivo di Kalinic ( voluto da Montella e, secondo alcune indiscrezioni, poco gradito a Mirabelli), la mancata esplosione di Andrè Silva ed un Suso non a suo agio nel ruolo di seconda punta potrebbero spingere la dirigenza rossonera ad un nuovo ed importante colpo in attacco. Sanchez, in scadenza di contratto nel giugno del 2018 non ha ancora rinnovato il proprio contratto con l’Arsenal e fra qualche mese si potrebbe liberare a zero. In questo caso la partita tra le contendenti al cileno si giocherebbe sul piano dell’oe fferta relativa all’ingaggio da garantire all’ex Barcellona: una partita difficile da vincere per il Milan contro le (quasi) infinite disponibilità economiche di City e PSG ma la società rossonera potrebbe compiere un ulteriore sforzo per regalare ai tifosi la ciliegina sulla torta di un mercato che fino ad ora non ha dato i risultati che i dirigenti milanisti si auspicavano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: