Mercato Roma, Barella del Cagliari nel mirino di Monchi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Mercato Roma

Mercato Roma, giallorossi su Barella

Mercato Roma, piace Barella. Giovane, talentuoso e fresco di convocazione in Nazionale, la Roma punta su Nicolò Barella del Cagliari. Classe ’97, Barella si è messo in luce nella formazione allenata da Massimo Rastelli già nella passata stagione. Sempre presente in questa stagione con i rossoblu, con un gol segnato. Centrocampista completo capace di giocare in più ruoli sulla linea mediana. Destro di piede, Barella è da tempo nell’orbita della Nazionale Under 21. Ventura lo ha chiamato per il doppio impegno con Macedonia e Albania, anche per la penuria di centrocampisti. Il d.s giallorosso Monchi ha già messo gli occhi su Barella, che potrebbe diventare un possibile obiettivo di mercato già a gennaio. In estate il giovane centrocampista del Cagliari era già stato nel mirino del Milan. Segno che le sue prestazioni stanno destano le attenzioni delle big di serie A. Barella sarebbe perfetto per il 4-3-3 di Di Francesco, che ama i centrocampisti bravi sia con che senza palla.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Nella Roma già di sta mettendo in luce Pellegrini, anche lui convocato da Ventura ma fermato da un infortunio. L’ex Sassuolo si sta pian piano affermando nella Roma. Nonostante l’agguerrita concorrenza, Pellegrini sta giocando molto e si sta rivelando sempre più decisivo. Contro il Milan una sua percussione ha consentito di liberare Dzeko al tiro per il gol del vantaggio giallorosso. Insieme a Kolarov è proprio il giovane Lorenzo il miglior acquisto estivo della Roma. Barella potrebbe essere un ottimo innesto a gennaio, o magari la prossima estate. Intanto dovrà rimanere ad alti livelli nel Cagliari, poi si vedrà.

Mercato Roma, Karsdorp prossimo al rientro. Mistero Moreno

Arrivato in estate dal Feyenoord non è ancora sceso in campo con la maglia giallorossa. Dopo la sosta però potrebbe arrivare finalmente il momento di Rick Karsdorp, esterno destro olandese. Dopo vari problemi fisici sembra finalmente sulla via del completo recupero. L’innesto di Karsdorp è importante per Di Francesco. Contro il Milan si è vista una Roma diversa. I giallorossi erano molto “spallettiani”, con un 4-2-3-1 che vedeva il trio Florenzi-Nainggolan-El Sharaawy dietro Dzeko.

Leggi anche:  VIDEO - Papu Gomez, la toccante lettera a tutto il mondo Atalanta: "A presto Bergamo"

Con Karsdorp nel ruolo di terzino destro Florenzi sarebbe libero di giocare più avanti sulla linea della trequarti. Bruno Peres non sembra soddisfare pienamente Di Fransesco in quel ruolo. Con il ritorno dell’ex Feyenoord anche il brasiliano può essere utilizzato più avanti, più libero da compiti difensivi. Continua invece a non vedere il campo Hector Moreno. Il messicano giunto dal Psv è l’ultima scelta tra i difensori centrali, dietro Manolas, Fazio e Juan Jesus. Dopo la sosta la Roma dovrà affrontare un vero e proprio tour de force tra Campionato e Champions League. Magari ci sarà l’opportunità di vedere anche Moreno in campo. Aspettando anche il pieno recupero di Shick Di Francesco potrà a breve contare su una rosa ampia da cui attingere a piene mani. Il 14 ottobre c’è l’esame Napoli all’Olimpico, ci sarò bisogno di correre tanto contro gli uomini di Sarri. Un vero e proprio esame per la Roma, che spera di presentarsi al gran completo contro la capolista.

  •   
  •  
  •  
  •