Mercato Roma, per gennaio occhi puntati su Rodrigo Caio

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

Mercato Roma, si torna a pensare a Rodrigo Caio. Per giugno si punta al centrocampista del Cagliari Barella? 

Tra tre mesi esatti apre la sessione di calciomercato invernale ed il direttore sportivo della Roma Ramon Verdejo, in arte Monchi, non vuole farsi trovare impreparato. L’obiettivo numero uno è un rinforzo in difesa: al termine del mercato estivo si è deciso di puntare sul quartetto composto da Manolas, Fazio, Juan Jesus e Moreno, rimandando a gennaio ogni discorso relativo ad un nuovo innesto. Di Francesco in queste prime partite della stagione ha ruotato spesso tutti i calciatori della propria rosa, ma al centro della difesa si può notare come a giocare siano sempre Manolas (vero e proprio cardine), Fazio e Juan Jesus. Hector Moreno, primo acquisto in ordine temporale della numerosa campagna acquisti della scorsa estate, ha disputato fin qui soltanto ventisei minuti (quindici dei quali da terzino sinistro al posto di Kolarov), segno che al momento il tecnico abruzzese si fida poco di lui. Ovviamente le gerarchie possono cambiare improvvisamente in qualsiasi ruolo, ma l’impressione è che a gennaio si voglia intervenire in quel settore del campo. E per questo, come riporta il Corriere dello Sport oggi in edicola, si torna a parlare di Rodrigo Caio, difensore brasiliano con passaporto italiano in forza al San Paolo, già vicino ai giallorossi proprio in estate. Il classe ’93, come spiega il quotidiano sportivo, può arrivare in prestito con diritto di riscatto a giugno.

Leggi anche:  Roma-Spezia: ecco la decisione del Giudice Sportivo

Mercato Roma, si pensa anche al futuro: interesse per Barella e Fofana

Il direttore sportivo Monchi guarda anche ad un futuro al momento più lontano e non soltanto al mercato di riparazione. Per la prossima estate può tornare in auge il nome di Nicolò Barella, giovane stellina del Cagliari. Il centrocampista piace moltissimo al ds giallorosso, tanto che già in estate aveva provato a portarlo nella capitale. Allora non se ne fece nulla ma ora può riaprirsi tutto. Le ottime prestazioni del calciatore e la convocazione in nazionale maggiore alzano notevolmente la valutazione ma si proverà a bruciare la concorrenza degli altri top club italiani. Sempre a centrocampo piace Seko Fofana: il franco-ivoriano classe ’95 dell’Udinese è tornato a pieno regime dopo la frattura del perone rimediata lo scorso marzo e si è già riconquistato una maglia da titolare nello scacchiere di Delneri. Già nella scorsa stagione Fofana era stato una delle rivelazioni del campionato. Su di lui ci sono anche Milan, Inter e Napoli: il rischio asta, in questo caso, è molto alto.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: