Un ex Manchester City potrebbe approdare alla Roma

Pubblicato il autore: Massimo Maglietta Segui

Roma
La Roma potrebbe pescare nel mercato degli svincolati per sostituire Karsdorp. Per quanto riguarda la fascia destra, attualmente c’è il solo Bruno Peres, visto che Florenzi viene spesso dato in ballottaggio per un posto in attacco e il terzino olandese dovrà stare fermo almeno sei mesi. Quindi per la Roma è emergenza terzini. Il mercato di gennaio è ancora lontano, ma già si fanno i primi nomi per il ruolo di terzino destro. Uno di questi è l’ex Manchester City e Arsenal Bacary Sagna. Al momento il giocatore è svincolato e quindi rappresenterebbe una buona occasione da prendere al volo. Se i giallorossi vogliono portare il francese a Trigoria devono iniziare ad avviare i contatti con il giocatore e il suo agente. Il terzino potrebbe anche essere inserito nella lista Champions nel caso la Roma riuscisse a passare il girone approdando agli ottavi.

Leggi anche:  Calciomercato Lazio, Musacchio verso Formello: ecco i dettagli del contratto

Bacary Sagna è anche un discreto realizzatore visto che in carriera ha messo a segno 6 goal in 524 partite. La maggior parte delle reti le ha messe a segno con la maglia dell’Arsenal. Con i Gunners ha giocato 283 partite e realizzato 5 goal.   Alla Roma ritroverebbe anche due ex compagni di squadra ai tempi del Manchester City come il bosniaco Edin Dzeko e il serbo Aleksandar Kolarov. Con il francese sulla fascia destra, i giallorossi aumenterebbero la pericolosità nell’area avversaria.

Roma pronta a pescare dal mercato svincolati a gennaio

Il direttore sportivo della Roma Monchi potrebbe pescare il sostituto di Karsdorp dal mercato degli svincolati. Spesso si possono trovare nomi interessanti tra i giocatori senza squadra. Bisognerà capire se Bacary Sagna vorrà fare un’esperienza in Serie A oppure andare a giocare in un altro campionato estero e quanto chiederà di ingaggio. Se le pretese non solo molto alte, la Roma potrebbe anche farci un pensierino.

Leggi anche:  Inter, Lautaro Martinez vicino al rinnovo con i nerazzurri: i dettagli

Comunque i giallorossi non hanno un buon rapporto con i terzini over 30 provenienti dalla Premier League. Un esempio è Ashley Cole terzino arrivato dal Chelsea. Il giocatore inglese voleva lasciare Londra per fare un ‘esperienza in un altro campionato europeo. Alla fine scelse la Roma. La sua avventura in giallorosso durò due anni, dal 2014 al 2016.  In questo periodo Ashley Cole non riuscì ad ambientarsi e spesso veniva messo in panchina. In due anni ha collezionato ben 11 presenze. Un pò poche per un giocatore come lui che tra Arsenal e Chelsea ha messo a segno ben 15 goal in 385 partite. Nel gennaio del 2016 Ashley Cole firmo un contratto con i Los Angeles Galaxy, andando a giocare nella Major League americana.

Al momento queste sono solo voci visto che mancano ancora due mesi all’inizio del mercato invernale. Eusebio Di Francesco quindi, per sostituire l’olandese Karsdorp è alla ricerca di un terzino destro di ruolo e non adattato come Florenzi che in queste prime giornate di campionato ha giocato soltanto una volta sulla fascia mentre nelle altre partite è stato schierato come ala nel tridente d’attacco. In attesa della riapertura del calciomercato Eusebio Di Francesco dovrà contare sul solo Bruno Peres come terzino destro sia in Champions che in campionato.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Se si conta anche l’infortunio di Manolas per la Roma è emergenza in difesa. Per il tecnico giallorosso però una buona notizia c’è. Il greco è sulla via della guarigione. Dalla prossima settimana potrà riprendere il suo posto al fianco di Fazio.

  •   
  •  
  •  
  •