Inter: Eder rinnova fino al 2021

Pubblicato il autore: Gianluca Vitali Segui


Questo pomeriggio è arrivata l’ufficialità. Inter e Eder ancora insieme. Come apparso infatti nella nota pubblicata dalla stessa società nerazzura, l’attaccante italobrasiliano, giunto in Italia nel 2006 e messosi in mostra finora sopratutto con la maglia della Samp, ha accettato il prolungamento del contratto fino a giugno 2021. Queste le parole apparse nel sito:

“FC Internazionale Milano è lieta di comunicare che Eder Citadin Martins sarà nerazzuro fino al 30 giugno 2021. L’attaccante italobrasiliano nato a Lauro Muller il 17 novembre del 1986, ha firmato oggi il prolungamento del suo rapporto con i nostri colori, iniziato nel gennaio dello scorso anno  e caratterizzato sin qui da 11 reti in 63 presenze in tutte le competizioni. Inter e Eder, una storia nerazzura che prosegue!”.

Una conferma importante quindi per lui, che, dopo un’avvio non certo dei migliori, solamente un assist infatti contro il Bologna nelle 8 presenze stagionali, si vede conferire da Spalletti e dalla società il ruolo di vice Icardi ancora per diversi anni. Un’investitura di certo non semplice; non far rimpiangere il bomber argentino, anche se solo nei minuti finali di una partita, e farsi apprezzare da tutti i tifosi nerazzuri non sarà facilissimo, ma Eder il cuore in campo ce lo mette sempre e questo nessuno può negarlo dalle parti di Appiano Gentile.

Leggi anche:  Inter, Conte non vuole scherzi: vincere a Udine per sognare l'aggancio in vetta al Milan

La settimana da sogno però può anche non terminare qui per l’italobrasiliano, il quale potrà ricevere sabato una telefonata gradita da Coverciano. Mister Ventura infatti potrebbe decidere di inserirlo nella lista dei convocati che porterà con sé in Svezia tra pochi giorni a giocarsi l’accesso ai mondiali di Russia 2018.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,