Mercato Juventus: Cristante nel mirino dei bianconeri che puntano anche Emerson Palmieri

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui


Mercato Juventus
sempre in movimento. Come più volte dichiarato dalla dirigenza, Marotta e Paratici sono a caccia di nuovi talenti. Giovani e soprattutto italiani.

Dopo aver chiuso per il cartellino del difensore Caldara e aver messo le mani su Spinazzola, l’attenzione della società torinese è caduta su un altro gioiello che attualmente veste la maglia dell’Atalanta. ll nuovo obiettivo juventino è il centrocampista Bryan Cristante. Il classe ’95, ex Milan e Benfica, ha trovato sotto la guida di Gasperini una continuità di rendimento che ha suscitato l’interesse di molti club prestigiosi. Il giovane atalantino, di proprietà del Benfica ma che verrà sicuramente riscattato dal club bergamasco, quest’anno si è messo in mostra sia dal punto di vista delle prestazioni sia sotto il profilo gol. Cristante è un giocatore capace di giocare in più ruoli del centrocampo e da questa stagione ha migliorato anche il feeling con le reti. Le sue ottime prove con la Dea lo hanno portato alla convocazione nella nazionale maggiore e ora il suo nome è tra i più caldi del mercato. La Juventus ci pensa, e se per gennaio non sembrano esserci spiragli, Marotta e Paratici ci proveranno sicuramente in estate.

Leggi anche:  Tabellone Calciomercato Serie A, acquisti e cessioni: tutti i colpi della sessione invernale 2021

Ma l’occhio sempre attento della società bianconera non sembra fermarsi al giovane centrocampista. Infatti un vecchio pallino di Marotta potrebbe tornare in auge. Si tratta di Emerson Palmieri, giocatore della Roma. Il terzino, ma all’occorrenza giocatore a tutta fascia, è entrato nei radar della Juventus già nella passata stagione, ma, in seguito all’infortunio rimediato dal giocatore, la pista si era raffreddata. Il calciatore naturalizzato italiano, classe ’94, sta tornando dall’infortunio al ginocchio e proprio in queste ore ha fatto il suo rientro in campo con la Primavera giallorossa. L’obiettivo dichiarato della Juventus è quello di trovare un sostituto all’attuale titolare della fascia sinistra bianconera Alex Sandro. Nel caso in cui Emerson Palmieri recuperasse totalmente dal guaio al ginocchio, la dirigenza juventina potrebbe intraprendere nuovamente la trattativa che si era interrotta proprio nella scorsa stagione con l’infortunio del giocatore offrendo al club romano una cifra che si aggirerebbe tra i 20 e i 25 milioni di euro. Dopo l’affare Pjanic, e gli interessi estivi verso Strootman e Paredes, ecco dunque che Monchi e Pallotta sarebbero costretti a riflettere su un’eventuale offerta della Juventus per il loro numero 33.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: