Mercato Juve, Di Maria è il sogno per gennaio

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui


Le voci di mercato sono tante, ed in questo periodo in cui ci si dirige a grandi passi verso la sosta di Natale, iniziano a farsi insistenti e spesso contraddittorie. In questi giorni si è parlato di ipotesi di mercato verosimili e realizzabili in breve tempo, altre lo sono state meno. E’ il caso soprattutto della Juventus, con il Direttore Generale, Giuseppe Marotta che prima del match contro il Benevento ha però smorzato queste voci, dicendo che nel mercato di gennaio non verrà effettuata alcuna operazione. Tuttavia come è stato riportato da alcune testate giornalistiche italiane ed estere, qualcosa si sta muovendo: ad esempio la trattativa per il rinnovo di Dybala, ma anche il presunto interessamento del Real Madrid per la Joya che sarebbe intenzionato a prelevare dalla Juve a suon di milioni. Un’altra notizia recente riguarda l’incontro tra la società bianconera con gli agenti di Emre Can, centrocampista del Liverpool che già nella scorsa estate era entrato di prepotenza nella lista di Marotta, oppure Goretska, altro mediano in scadenza dallo Schalke 04 che interessa molto alla dirigenza della juventina.

Leggi anche:  Insigne cerca il 100° gol in azzurro ma sbaglia quello più importante

Comunque, nell’edizione odierna di “Leggo” viene riportata la notizia secondo la quale per il mercato in entrata della Juventus, ci potrebbe essere un tentativo programmato per gennaio, di acquistare Angel Di Maria dal Paris Saint-Germain. Si tratta comunque di un’operazione davvero difficile, soprattutto per il mercato invernale, finestra in cui difficilmente avvengono trasferimenti altisonanti fatta eccezione per rari casi, dato che le grandi società compiono investimenti corposi durante l’estate, quando sono in fase di costruzione di una nuova squadra.
Per avere il calciatore argentino, la Juventus dovrebbe mettere sul piatto una cifra intorno ai 60 milioni di euro ma trattare col club parigino è molto complicato, ma non solo: nell’estate scorsa Al-Khelaifi ha rifiutato un’offerta di circa 40 milioni proveniente da Barcellona, quindi chiunque fosse intenzionato ad acquistare Di Maria, sa di non avere vita facile. Solo ad una condizione il PSG potrebbe vacillare: ovvero facendo leva sui problemi legati al Fair Play Finanziario, tegola che grava sul club di Parigi e che potrebbe costringere Al-Khelaifi a privarsi di Di Maria già a gennaio. La Juve resta alla finestra.

  •   
  •  
  •  
  •