Mercato Milan: Cutrone, il Torino ci prova per gennaio

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui


Il futuro di Patrick Cutrone potrebbe essere lontano dal Milan. Stando all’indiscrezione lanciata dal quotidiano Tuttosport, la punta centrale del club rossonero, sebbene sia nelle grazie del tecnico Vincenzo Montella, non riesce ancora ad emergere e potrebbe facilmente cambiare aria. I nuovi acquisti KalinicAndré Silva potrebbero rubargli lo spazio ritagliato, impedendogli di giocare con continuità.
Sulle sue tracce si è mosso da tempo il Torino: il club granata del patron Urbano Cairo starebbe pensando al baby talento classe ’98 quale sostituto ideale del “Gallo” Andrea Belotti. La squadra di Sinisa Mihajlovic è in piena lotta per un posto in Europa e proprio Cutrone potrebbe fornire il necessario apporto al fine di raggiungere l’obiettivo. E potrebbe partire all’assalto del calciatore in forza al Milan già a partire dalla prossima sessione invernale, sfruttando appunto l’occasione.

Leggi anche:  Bologna Milan probabili formazioni, ecco le scelte di Mihajlovic e Pioli per il match di sabato

D’altro canto, la dirigenza rossonera è piuttosto restia: privarsi dell’attaccante cedendolo ad un diretta concorrente per la corsa europea sarebbe comunque un errore. Proprio per questo il duo Fassone – Mirabelli starebbero meditando sulla situazione, respingendo al mittente gli attacchi degli uomini di mercato della società granata. Tuttavia, all’inizio di questa stagione, il Milan, per premiare il talentuoso calciatore per questo buon avvio, ha adeguato il contratto economico di Patrick Cutrone, lasciando inalterata la durata, fissata nel giugno 2021.

MERCATO MILAN, I NUMERI DI CUTRONE – Un calciatore dal talento indiscusso, che può vantare in questo primo scorcio di stagione ben 15 presenze, tra campionato ed Europa League, con 5 reti all’attivo. Score di tutto rispetto anche nella Nazionale Italiana Under 21, nella quale in 4 presenze ha segnato 4 gol.
Cresciuto calcisticamente nel Milan, dopo la trafila tra le giovanili e la Primavera del club rossonero, viene aggregato in prima squadra nella scorsa stagione 2016/2017, esordendo contro il Bologna all’85° minuto, sostituendo lo spagnolo Gerard Deulofeu.

Leggi anche:  Sky o DAZN? Dove vedere Bologna Milan in tv e in streaming, Serie A 20^ giornata

In questa stagione fa l’esordio assoluto in un competizione europea, appunto l’Europa League, andando a rete nella gara dei preliminari contro il Craiova, vinta per 2-0 dal Milan. Inaugura l’attuale stagione in campionato contro il Crotone segnando al 18° il secondo dei tre gol rifilati ai calabresi, replicando poi nella sfida casalinga contro il Cagliari mettendo a segno la rete del vantaggio per la squadra di Montella.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,