Mercato Milan: il Villarreal vuole riscattare Bacca, possibile tesoretto per i rossoneri

Pubblicato il autore: Anna Rosaria Iovino Segui


Il Milan, lo scorso agosto, ha ceduto Carlos Bacca al Villarreal con prestito oneroso e diritto di ricatto. A pochi mesi dall’arrivo nella Liga, il colombiano si è ambientato benissimo e ha ripreso a segnare con continuità in Liga ed Europa League al punto da convincere il club iberico a riscattarlo.

Ad avallare l’ipotesi del riscatto di Bacca da parte del Villarreal è stato il direttore sportivo della squadra, Pablo Ortells Balaguer, in un’intervista concessa a Tuttomercatoweb. Il direttore sportivo alla domanda sul rendimento di Bacca ha risposto: “Bacca si sta comportando molto bene. Siamo contenti di lui, sta segnando molto. Tenendo conto che il campionato in Spagna non è semplice, sta dando davvero molto alla squadra”.  Grazie anche a Bacca (15 presenze e 5 gol finora), il Villarreal, in 11 partite disputate in campionato ha ottenuto 6 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte, si trova al quinto posto in classifica con 20 punti. Un ottimo andamento insomma.

Leggi anche:  Gomez-Siviglia, il saluto dell'Atalanta: "Sei anni emozionanti. Grazie Papu"

Quando il giornalista chiede a Balaguer del confronto tra Bacca e altri giocatori del Milan, quali André Silva, Kalinic ed altri, risponde: “Bacca è un grandissimo attaccante, ha il gol nel sangue, infatti segna sempre. Solo a fine stagione vedremo di capire cosa fare e decidere definitivamente. Attualmente siamo concentrati soprattutto sul presente di Bacca e sta facendo molto bene”. A Milanello, intanto, sperano che Carlos possa continuare così, in modo che il Villarreal possa decidere di riscattarlo. In questo modo il Milan incasserebbe una cifra di 15,5 milioni di euro. Un bel tesoretto per le casse rossonere  che potrebbe essere utile per portare in rossonero qualche nuovo giocatore nella prossima stagione.

  •   
  •  
  •  
  •