Mercato Napoli, Vrsaljko e Masina i possibili sostituti di Ghoulam

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui

Mercato Napoli: si fanno i nomi per sostituire Ghoulam

IL FATTO – L’infortunio di Faouzi Ghoulam complica decisamente le scelte del tecnico Maurizio Sarri, costretto a fare i conti con una rosa risicata ed un mercato ad oggi ancora lontano.
L’algerino, apparso certamente uno dei migliori della formazione azzurra in questo primo scorcio di stagione, a causa dell’infortunio occorsogli in occasione del match di mercoledì sera di Champions contro il Manchester City,  sarà costretto ad un lungo stop. Gli esami strumentali hanno confermato la rottura del crociato destro, con la conseguente necessità di sottoporre il calciatore ad un intervento chirurgico, che è stato eseguito in mattinata.

ALLA RICERCA DEI RINFORZI – La società partenopea comincia a guardarsi attorno, allo scopo di sondare il terreno e trovare giocoforza un valido sostituito al talentuoso algerino. La necessità è ricoprire un ruolo che allo stato attuale non può essere alla stregua occupato con una soluzione interna a lungo termine. Proprio perché i due possibili sostituiti, ovvero Hysaj e Mario Rui, sarebbero comunque soluzioni di ripiego: mentre il calciatore albanese arranca in quella posizione, considerato che da parecchio non la occupa, il portoghese invece non gioca con continuità da un considerevole numero di partite. Ed è per questi motivi che il direttore sportivo Giuntoli valutando diverse opportunità. La prima pista calda porta a Sime Vrsaljko: il terzino croato, con un interessante trascorso in Italia con la maglia del Sassuolo e finito ai margini del progetto Simeone nell’Atlético Madrid, complice anche un lungo stop a causa di un infortunio, sarebbe uno dei sostituti più adatti a ricoprire il ruolo di Ghoulam. Terzino che può agire su entrambe le fasce, può sfruttare la sua destrezza nella corsa e dare evidentemente un decisivo contributo nelle incursioni della squadra partenopea. D’altronde il calciatore è un vecchio pallino della società partenopea, che già più volte era sul punto di acquisire le sue prestazioni.
Un’altra suggestiva strada porta ad Adam Masina, terzino del Bologna nato marocchino e naturalizzato italiano. Si tratta di un giocatore che agisce prevalentemente a sinistra, ricoprendo, all’occorrenza, anche il ruolo di centrocampista. Veloce e scattante, risulta essere abile sia sulle palle inattive che nei con cross.
Masina classe ’94 veste la maglia dei rossoblù da quattro stagioni, collezionando oltre un centinaio di presenze e quattro gol. Tuttavia non sarà facile strapparlo a Donadoni, il quale però potrebbe lasciarlo partire una volta acquisita nel giro di boa del campionato una certa stabilità in classifica.

Leggi anche:  Gol più veloci della storia Serie A, Lozano agguanta il podio: ma comanda Leao

ALTRE SUGGESTIVE OPZIONI – Il Napoli inoltre sta sondando il terreno in casa Torino, mostrando particolare interesse per Antonio Barreca. Il terzino granata, già accostato la scorsa estate al club partenopeo, rappresenterebbe il giusto profilo di sostituito per Ghoulam. L’ostacolo insormontabile potrebbe essere rappresentato dal presidente Cairo, che difficilmente vorrà privarsene.
Un altro vecchio pallino degli azzurri è Alejandro Grimaldo del Benfica. Le sue prestazioni, in occasione del match di Champions della scorsa stagione tra il Napoli e i lusitani, incantarono la dirigenza, a tal punto da essere sondato già nella precedente finestra di mercato. Tuttavia anche in questo caso ci sarebbero alcune criticità, rappresentate essenzialmente dal costo del cartellino, attestato a ben oltre 15 milioni di euro, rende complicata l’operazione.
Notizia da fanta-mercato vorrebbe Mattia De Sciglio all’ombra del Vesuvio per sostituire appunto lo sfortunato terzino algerino. Lo juventino proprio di recente ha giurato fedeltà al club di appartenenza, mostrandosi decisamente felice per la scelta operata. Per cui questa notizia risulta essere una pura illusione.

  •   
  •  
  •  
  •