Amato Ciciretti al Napoli è quasi fatta. Trattativa definita con il Benevento

Pubblicato il autore: Diletta Barilla Segui


Dopo aver riconquistato il primato in classifica, e con tutte le intenzione di laurearsi campione d’inverno, il Napoli inizia già a pensare alla prossima finestra di mercato.

Oramai quasi certo l’arrivo anticipato di Inglese dal Chievo Verona, la società sta mettendo a punto un nuovo colpo di mercato sempre in attacco. Il nome sul taccuino del ds Giuntoli è quello di Amato Ciciretti, esterno del Benevento il cui contratto scade il prossimo giugno. La trattativa del rinnovo tra club e giocatore è in fase di stallo, e come riporta Sky Sport, la società partenopea sarebbe pronta ad inserirsi per assicurarsi il giocatore. L’unico nodo da sciogliere riguarda proprio la tempistica di arrivo del giocatore sotto il Vesuvio. Subito a gennaio con il club di De Laurentiis pronto ad indennizzare il Benevento oppure a giugno quando Ciciretti potrebbe arrivare senza che il Napoli debba sborsare un solo euro. Il giocatore piace molto al tecnico napoletano Maurizio Sarri che, in caso di arrivo dell’attaccante, avrebbe a disposizione il sostituto ideale – per caratteristiche – per permettere allo stakanovista Callejon di rifiatare. Un nuovo jolly potrebbe quindi arricchire la rosa a disposizione dell’allenatore con il 24enne che, infatti, potrebbe giocare sia a centrocampo che in attacco.

Per il momento Ciciretti è una delle poche rivelazioni positive del Benevento in questo avvio di stagione da dimenticare. Fermato anche dagli infortuni, l’esterno ha già messo a segno 2 centri – il primo all’esordio assoluto, sia per lui che per il club, in Serie A alla prima giornata contro la Sampdoria – e un assist.  Ciciretti non è, ovviamente, l’unico obiettivo del Napoli che non abbandona la pista Vrsaljko con il croato, ora in forza all’Atletico Madrid. Quest’ultimo non ha mai nascosto la sua voglia di tornare in Italia e il gradimento verso la piazza partenopea.

  •   
  •  
  •  
  •