Inter, nuovo contratto Icardi: clausola e ingaggio da top player

Pubblicato il autore: Giovanni Parisio Segui


In casa Inter si apparecchia la tavola per mettere nero su bianco sul nuovo contratto di Mauro Icardi. I rumors di mercato e le pressioni del Real Madrid che vuole l’argentino al centro dell’attacco, suonano come un campanello d’allarme in Corso Vittorio Emanuele II. L’Inter punta a blindare Icardi, inserendo una clausola rescissoria importante per l’estero, primi colloqui con l’agente del calciatore Wanda Nara.

Nuovo contratto Icardi, durata e ingaggio: Piero Ausilio e Walter Sabatini al lavoro per trovare una soluzione utile “a mettere al sicuro” il capitano nerazzurro. Le parole di Icardi svelate di recente: “Vado via solo se mi cacciano”, possono far dormire sonni tranquilli ai tifosi dell’Inter, ma si sa che il mercato è pazzo e può far cambiare le cose nel giro di poche ore. Ecco che in Corso Vittorio Emanuele II si studia la formula. Ingaggio da Top Player e clausola sul contratto. Icardi sul nuovo contratto dovrebbe guadagnare 7,5 milioni di euro a stagione fino al 2022, con una clausola rescissoria da 180-200 milioni di euro, secondo i piani del suo Sabatini-Ausilio. A breve incontro con l’agente Wanda Nara per provare a definire subito l’accordo.

Mercato Inter: Icardi, c’è sempre il Real– 17 gol in 17 partite sono numeri che non passano inosservati dalle parti del Santiago Bernabeu. Fiorentino Perez, secondo quanto riferiscono i media iberici, sta pensando seriamente di puntare dritto su Mauro Icardi la prossima stagione. Già i primi approcci per capire la strada da percorrere per convincere l’Inter sono stati fatti, in Corso Vittorio Emanuele, però, non c’è nessuna voglia di privarsi dell’argentino. Il club Merengue, secondo la stampa spagnola, avrebbe offerto in prima battuta 90 milioni di euro per convincere l’Inter. Secco no di Ausilio e Sabatini che si tengono stretto il 24 enne argentino, capitano dell’Inter e autore di 95 gol in 164 partite in nerazzurro tra campionato e coppe. Con un sogno chiamato Champions League da inseguire indossando i colori della Beneamata.

  •   
  •  
  •  
  •