Juventus-Roma sul mercato tra intrecci passati, presenti e futuri

Pubblicato il autore: Carlo Edoardo Canepone Segui

Juventus-Roma
Juventus-Roma in Serie A, Juventus-Roma sul mercato. L’eterna sfida tra bianconeri e giallorossi si ripropone ogni anno con scenari simili: entrambe le squadre lottano per lo scudetto e la gara di sabato potrebbe già risultare decisiva. Nel frattempo, però, si avvicina l’inizio del calciomercato e tra le due società gli intrecci non sono mai mancati e di certo non mancheranno in futuro. Proviamo a riassumere i passi più importanti.

JUVENTUS-ROMA, LA SFIDA DEGLI EX – Nella sfida di sabato scenderanno in campo, tra le file della Juve, ben tre ex giallorossi: si tratta di Benatia, Pjanic e Szczesny. Se per il primo il passaggio alla corte di Allegri è passato prima dal Bayern Monaco, che aveva acquistato il marocchino dalla Roma per 30 milioni di euro, per gli altri due il passaggio è stato diretto. Quello che ha fatto certamente più male ai tifosi della Roma, però, è quello di Pjanic, acquistato dai bianconeri grazie alla clausola rescissoria presente nel contratto che legava il bosniaco ai colori giallorossi. Szczesny, invece, era in prestito dall’Arsenal, prestito che la Roma non ha rinnovato in estate per lasciar spazio ad Alisson, favorendo l’inserimento della Juventus.

Leggi anche:  Bernardeschi, Ravezzani: "Una causa persa"

JUVENTUS-ROMA, L’ESTATE ROVENTE TRA STROOTMAN E SCHICK – Anche l’estate scorsa si sono registrati diversi contatti tra le due parti, uno su tutti, quello per Strootman. La Juve era molto interessata all’olandese, che però alla fine è rimasto nella Capitale per la gioia di tutti i tifosi. I bianconeri avevano sondato anche la possibilità di acquistare uno tra Manolas, Pellegrini e Paredes, ma alla fine l’unico ad essere ceduto fu l’argentino, ma direzione Zenit. La Roma, dal canto suo, fece un tentativo per Cuadrado, ricevendo il rifiuto da Torino. La trama più importante, però, è quella che ha riguardato Schick: il ceco era stato acquistato dalla Juventus, ma non superò le visite mediche. La Roma, che non era riuscita a prendere Mahrez, si inserì nell’affare e portò Schick alla corte di Di Francesco.

Leggi anche:  Bernardeschi, Ravezzani: "Una causa persa"

JUVENTUS-ROMA, EMERSON IL PROSSIMO? – A gennaio si aprirà la finestra di mercato e i bianconeri proveranno a fare un tentativo per Emerson Palmieri, terzino sinistro che, con Kolarov in condizione crescente, troverà sempre meno spazio. La Roma lo valuta circa 25 milioni di euro, cifra che la Juventus sarebbe disposta a spendere nonostante il calciatore sia reduce da un importante infortunio al ginocchio. Chissà…

JUVENTUS-ROMA, I NUOVI DUELLI – Gennaio, però, sarà anche l’occasione per imbastire le trattative per il futuro e saranno tanti i giocatori appetibili che in molti si contenderanno. I tre nomi su cui Roma e Juventus hanno messo gli occhi sono quelli di Barella, Cristante e Darmian, tre italianissimi che stanno facendo bene con le rispettive squadre. Per il centrocampista del Cagliari è pronta a partire una vera e propria asta che coinvolgerà un po’ tutti i top club italiani. Per il calciatore dell’Atalanta, invece, il prezzo si aggira intorno ai 30 milioni, ma non si esclude che la cifra possa salire in caso di ulteriori miglioramenti del ragazzo. Il terzino del Manchester United ha voglia di tornare in Italia e il suo cartellino non supera i 20 milioni. Chi prenderà chi?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,