Mercato Inter, il dg del Valencia conferma: “Per Kondogbia tutto stabilito, comprese modalità pagamento”

Pubblicato il autore: Antonio Allard Segui


Arrivato in pompa magna all’Inter nell’estate del 2015, per una cifra vicina ai 40 milioni di euro, Geoffrey Kondogbia non è mai riuscito ad imporsi con la casacca nerazzurra. Dopo due stagioni opache a Milano, l’inevitabile addio questa estate con il Valencia pronto a puntare sul rilancio del classe 1993.

Ed in effetti l’aria iberica pare abbia fatto bene all’ex Monaco, il quale in questa prima parte di stagione ha sfoderato una serie di buone prestazioni. Approdato in Spagna con la formula del prestito annuale, la sua situazione futura rimane, dunque, ancora da discutere.

Ne ha parlato quest’oggi il direttore sportivo del Valencia, Mateu Alemany, in conferenza stampa. Queste le sue parole:“L’estate è lontana e ci sarà tempo per parlare, ma ci tengo a precisare che per Kondogbia il Valencia ha un’opzione d’acquisto: è già tutto stabilito, comprese le modalità di pagamento. Siamo contenti delle sue prestazioni, e pure il calciatore è d’accordo sulle condizioni di un futuro trasferimento. Riscatto? Se non pensavamo di poterlo riscattare, non avremmo inserito l’opzione di acquisto”.

L’intenzione del Valencia, dunque, è quella di continuare a dare fiducia all’ex centrocampista dell’Inter anche per quanto riguarda le stagioni a venire. Inoltre, dopo la firma del contratto, gli spagnoli vorrebbero inserire anche una clausola monstre per Kondogbia: ben 80 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •