Mercato Inter: sogno Chiesa, l’alternativa per Spalletti è Deulofeu

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Mercato Inter, i nerazzurri sognano Chiesa. E’ il talentuoso figlio di Enrico Chiesa il malcelato sogno di mercato interista a gennaio. Federico Chiesa è uno dei giovani più interessanti del calcio italiano e fa gola alle grandi di serie A. Già negli scorsi mesi il Napoli si è messo sulle tracce del numero 20 della Fiorentina, che lo ha blindato con un lungo rinnovo di contratto. Difficile, quasi impossibile che il giocatore lasci Firenze a gennaio. A giugno se ne potrebbe riparlare. Tutto dipenderà dalla qualificazione in Champions League dell’Inter, che permetterebbe a Ausilio e Sabatini di muoversi meglio sul mercato. Chiesa può giocare in tutti i ruoli dell’attacco, un calciatore che farebbe la gioia di Spalletti e di tanti altri allenatori. Per il momento la Fiorentina e Pioli se lo tengono ben stretto, ma resta da vedere fino a quando potranno trattenerlo a Firenze, visto i tanti squali che gli girano intorno.

Leggi anche:  Inter, Conte: “Eriksen? Ce lo teniamo stretto, fa parte di un progetto”

In alternativa l’Inter starebbe pensando a Deulofeu in vista del calciomercato di riparazione del prossimo mese di gennaio. Il club nerazzurro necessita infatti di ricambi sugli esterni, anche perché Cancelo potrebbe tornare a Valencia dopo metà stagione di inutilizzo. Deulofeu potrebbe quindi rappresentare una ghiotta occasione anche perché in Serie A ha fatto bene con la maglia del Milan, trovando una certa continuità, e questo rappresenterebbe senza dubbio un valore aggiunto. Tra l’altro sarebbe lo stesso giocatore a spingere per svestire la casacca blaugrana, visto che fino ad oggi ha trovato poco spazio fra i titolari, e la situazione rischia di peggiorare tenendo conto del rientro dall’infortunio di Dembelè. Deulofeu, più di un’idea per il mercato interista di gennaio.

Mercato Inter, resta in piedi l’idea Joao Mario-Pastore

Mercato Inter, scambio con il Psg a gennaio? Nonostante non se sia parlato molto nelle ultime settimane resta viva la pista per lo scambio tra Joao Mario e Pastore. Il portoghese e l’argentino sono scontenti nelle loro attuali situazioni e potrebbero voler cambiare aria a gennaio. L’ex Palermo ha un rapporto privilegiato con Walter Sabatini e ha bisogno di giocare per conquistare la nazionale in vista dei Mondiali di Russia. Anche Joao Mario ha bisogno di rilanciarsi, Parigi potrebbe essere il palcoscenico adatto per l’ex Sporting Lisbona.

Leggi anche:  Il commento di Ziliani sul Derby: "L'eliminazione del Milan è solo colpa di Ibrahimovic. Conte che esulta al goal di Eriksen..."

Mercato Inter, Gabigol torna in Brasile? A gennaio i nerazzurri dovranno anche affrontare la grana Gabigol. Il brasiliano classe ’96 non si è ambientato al Benfica, dove ha giocato pochissimo. L’idea nerazzurra è quella di mandarlo in prestito in Brasile. Su di lui pare ci sia forte il pressing del Cruzeiro. Una piazza buona per riprendere confidenza con il campo e con il gol. Gabigol continua ad essere un oggetto misterioso, i dubbi su di lui aumentano. Ma si tratta pur sempre di un ragazzo di 21 anni. Certo se neanche al Benfica ha trovato spazio dopo che De Boer, Pioli e Spalletti non hanno creduto in lui fanno aumentare le perplessità sull’ex Santos. Anno nuovo, squadra nuova, magari il 2018 sarà l’anno del rilancio per Gabigol. Questo all’Inter lo sperano di cuore.

  •   
  •  
  •  
  •