Mercato Milan, Gattuso blinda Calhanoglu: “In pochi calciano come lui”

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui


Nei tanti acquisti del mercato estivo del Milan il turco Hakan Chalanoglu è stato uno degli investimenti più costosi della società rossonera. L’ex trequartista del Bayer Leverkusen però, almeno per ora non riesce a esprimersi sugli stessi livelli di rendimento visti in Bundesliga; colpa di problemi di ambientamento ad un tipo di calcio diverso, ma sopratutto di infortuni di matura muscolare che ne stanno limitando rendimento e utilizzo.

Ha saltato le ultime quattro partite, Calhanoglu, ma mister Gennaro Gattuso ha fatto sapere di credere molto nelle sue doti tecniche:” Vedo in lui una qualità tecniche nel modo di calciare il pallone che in pochi giocatori ho visto”. Le sue doti balistiche sono enormi, ha recuperato, è molto motivato e si allena bene in questo momento ha una condizione fisica che non lo aiuta però può migliorare, quando era a Leverkusen guardandolo in Tv ho notato in lui un fantastico modo di correre può fare tutti i ruoli d’attacco e per me deve restare qui credo molto in lui”.

Se Gattuso non ha discusso il talento e il valore tecnico del giocatore la società rossonera invece sta pensando di privarsene. Chalanoglu ha offerte dal calcio turco i grandi club della sua terra natia come Fenerbache Galatasaray sono interessate a rigenerarlo e provare a riportarlo sui suoi standard abituali, ma sarebbe anche facilitato da un ipotetico ritorno in Bundesliga dove ha molte offerte. Queste quattro partite rimanenti del 2017 che il Milan disputerà tra campionato e Coppa Italia diranno molto sul futuro in Italia dell’attuale numero 10 rossonero, che oggi rientra in squadra dopo l’infortunio ad un polpaccio nella trasferta milanista a Verona contro l’Hellas. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Fabian Ruiz, sirene da Inghilterra e Spagna: la situazione di mercato