Mercato Milan: il Villareal vuole riscattare Bacca ma non è escluso un ritorno in rossonero

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte Segui

L’attaccante colombiano di proprietà del Milan, Carlos Bacca sta facendo molto bene attualmente in prestito agli spagnoli del Villareal. Lo scorso luglio, gli spagnoli lo hanno acquistato 2,5 milioni di euro per un riscatto dell’intero cartellino fissato a 15. Un addio, quello del colombiano scaturito dal pessimo rapporto con l’ex allenatore milanista Montella che lo ha tenuto spesso in panchina la scorsa stagione. Tra alti e bassi, comunque, lo score di Bacca al Milan è di tutto rispetto con 34 gol segnati in 77 presenze complessive.

Ora che Montella è stato esonerato con Gattuso subentrato, non  è escluso che Bacca possa far ritorno a Milano anche a causa del rendimento alquanto discontinuo degli attaccanti rossoneri Andrè Silva Nikola Kalinic. Il Villareal, tuttavia, avrebbe intenzione di riscattare Bacca con un’offerta di 10-11 milioni, cifra ritenuta troppo bassa dal club milanese.

Leggi anche:  HIGHLIGHTS VIDEO Verona Milan Femminile 0-1, cronaca e risultato Serie A: le rossonere volano in testa alla classifica

Crisi tecnica a parte, difficilmente, le dichiarazioni poco lusinghiere rilasciate da Bacca (“Mi sono trovato a giocare nel peggior Milan della storia”) nei confronti della società rossonera saranno dimenticate da chi attualmente dirige il club : Questo non aiuterà certamente a ricucire subito lo strappo ma Gattuso ha bisogno maledettamente di un centravanti più prolifico in area di rigore. Chissà che la grinta e il carisma di “Ringhio” non possa fare breccia nel cuore dell’attaccante e spingerlo a tornare in Italia la prossima estate.

  •   
  •  
  •  
  •