Simone Verdi al Napoli, offerta ufficiale degli azzurri ma il giocatore vuole rimanere a Bologna

Pubblicato il autore: Ilir Mustafa Segui


Mercato Napoli. Dopo aver opzionato Ciciretti, Younes e Machalch, i partenopei non hanno intenzione di fermarsi e programmano altri colpi per gennaio. Tanti i nomi sul taccuino di Giuntoli, su tutti quello di Simone Verdi.

Il fantasista del Bologna è stato, senza dubbio, una delle rivelazioni di questo inizio di stagione. Finalmente, dopo anni da eterna promessa, Verdi è esploso, palesando doti tecniche da fuoriclasse. Inevitabilmente i gol e gli assist hanno attirato l’attenzione dei top club di Serie A, pronti a sfidarsi in un’asta milionaria per aggiudicarsi il calciatore, ritenuto da non pochi addetti ai lavori una pedina fondamentale per la Nazionale del futuro.

Mercato Napoli: offerta per Verdi ma il calciatore prende tempo
Il Napoli vuole Verdi già a gennaio. Stando al Corriere dello Sport, De Laurentiis si sarebbe mosso in prima persona per il suo acquisto, contattando l’entourage del calciatore e formulandogli una proposta ufficiale di cui, tuttavia, non si conoscono le cifre. L’obiettivo dei partenopei è quello di anticipare la concorrenza e strappare un primo assenso al trasferimento. Finora però gli assalti del Napoli si sono rivelati vani. Pare che sia stato lo stesso Verdi a stopparli. L’intenzione dell’attaccante felsineo è infatti quella di rimanere a Bologna almeno fino al termine della stagione. In estate, poi, sia lui che il Bologna stesso vaglieranno ulteriori proposte di acquisto. Dunque, un brusco stop per tutte le pretendenti. Oltre al Napoli, infatti, anche l’Inter è in pressing sul calciatore e sarebbe disposta a offrire al Bologna anche il giovane Pinamonti come eventuale contropartita tecnica.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  VIDEO - Papu Gomez, la toccante lettera a tutto il mondo Atalanta: "A presto Bergamo"